Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Cagliari, l’sos degli asili e scuole materne private: “Maestre senza stipendio e niente cassa integrazione”

C’è chi si è portata dietro una delle seggioline utilizzate, sino allo scorso mese di marzo, dai suoi alunni, e chi ha preparato un cartellone con parole che ben spiegano la situazione: “Noi ci siamo, vogliamo fare scuola”, “giù le mani dalla libertà di educare”, “io resto escluso”. I titolari e dipendenti degli asili nido privati di Cagliari e di altre città sarde manifestano anche nel capoluogo sardo, sotto la Regione, in viale Trento. Le richieste sono poche ma chiare: “Il decreto Rilancio e le linee guida per l’apertura dei centri estuigi hanno previsto, da un lato, misure a sostegno dei servizi per bambini da zero a sei anni e dei centri estivi e delle famiglie e, dall’altro, indicazioni per l’apertura”. La Regione e i Comuni, quindi, “possono apportare modifiche alle linee guida, in base al livello di contagio del Covid-19 e di integrare u fondi nazionali con quelli regionali”, si legge nella nota di UnitaMente. E giù le richieste, dai bonus nido e baby sitter al sostegno per i mesi estivi, scoperti da cassa integrazione, per riaprire anche i nidi dell’infanzia.Una situazione di incertezza, quindi, per molti lavoratori. Tra loro, quasi tutti spiegano di non aver ancora visto un euro di cassa integrazione e ci sono anche strutture quasi centenatie, gestite da religiosi, che potrebbero chiudere. Casteddu Online ha raccolto le loro voci, gli articoli possono essere letti nel corso delle prossime ore sul nostro sito www.castedduonline.it

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT