Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Gonnosfanadiga, gruppi di ragazzi bevono dalla stessa lattina: “La prossima volta sarete multati”

“Non ci siamo”. Inizia così il duro sfogo pubblico del sindaco di Gonnosfanadiga, Fausto Orrù. Un lungo post su Facebook nel quale il primo cittadino fa l’elenco di tutto ciò che non sta andando, in città, per quanto concerne il rispetto delle regole legate all’emergenza Coronavirus. Fase due iniziata già da un po’ di tempo, ma ancora troppe “leggerezze”, a voler essere buoni, notate da Orrù tra le strade e le piazze del paesino del Medio Campidano: “Tanti non stanno rispettando le regole, assembramenti, niente mascherine addosso, non riesco proprio a capire. Al primo posto c’è la salute di un paese e la salute di un paese passa dal singolo atteggiamento di ciascuno di noi, se non capiamo questo non abbiamo capito nulla. Il sindaco, se gli atteggiamenti non cambiano è costretto ad essere severo e non perchè lui vuole esserlo ma perchè deve tutelare la salute di tutti e sapete cosa vuol dire questo? Ordinanza di restrizioni. Non voglio arrivare a questo e non dobbiamo arrivarci, ma rispettiamo le regole immediatamente, distanziamento sociale, uso di mascherina nei locali pubblici. Non è difficile da fare”.

 

“Invito i ragazzi”, prosegue Orrù, “a non passarsi la bottiglia o la lattina l’un con l’altro, oggi vi ho avvisato, domani non sarete avvisati ma sanzionati, non amo far elevare sanzioni ma non portatemi a farlo”. Dopo la dura tirata d’orecchie ai suoi concittadini, il sindaco conclude con una “buona notizia. L’amministrazione comunale è riuscita a rientrare in una programmazione di un gestore telefonico per installare la fibra ottica, necessaria per la navigazione veloce su internet, a Gonnosfanadiga. La richiesta per la manomissione stradale è arrivata alla pec del comune lo scorso venerdì. Ora la pratica passa ai nostri uffici comunali, se saranno celeri nell’espletarla probabilmente entro l’anno avremmo anche a Gonnosfanadiga la fibra ottica, non ho dubbi sulla celerità dei nostri uffici e sono convinto che i tempi saranno rispettati. Dai dati in mio possesso, nessun nuovo caso di Coronavirus a Gonnosfanadiga”.

 

FOTO: Internet

L'articolo Gonnosfanadiga, gruppi di ragazzi bevono dalla stessa lattina: “La prossima volta sarete multati” proviene da Casteddu On line.


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT