Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Cagliari guarda al futuro post covid: Stadio, Porto e Fiera per rilanciare l’immagine della città

Approvato il bilancio comunale. Fondi per i grandi progetti simbolo della città: stadio, porto canale e Fiera. Sì ai alla sanificazione delle strade e bonus per il patentino per lo scooter. Ieri il sì dell’aula dopo l’accordo con l’opposizione che ha portato al ritiro degli emendamenti. “Andiamo avanti per il bene della nostra città e comunità”, ha dichiarato Rita Polo, Pd, “per me e noi della minoranza, è stato un atto di responsabilità per cui, pur trovando la proposta non sufficiente di governo del Sindaco e Giunta, non abbiamo fatto alcuna ostruzione ai lavori. In questo momento di grave difficoltà sociale ed economica, abbiamo fatto proposte concrete, come priorità di azione politiche”.Approvato un ordine del giorno che impegna il Sindaco e la Giunta a finanziare progressivamente, man mano che si reperiranno nuove risorse progettualità e interventi.SVILUPPO ECONOMICO. Potenziare il supporto al servizio edilizia privata per la digitalizzazione delle pratiche e le attività del cantiere condono;accelerare le procedure per far partire i cantieri per le opere pubbliche previste nel piano triennale e nella nota di aggiornamento al DUP;individuare alcuni interventi di grande impatto (nuovo Stadio Sant’Elia, il Porto Canale e il porto turistico, Fiera) che rilancino l’immagine e l’attrattività della città, avviando immediatamente lo studio di fattibilità e individuando i canali di finanziamento statali e europei;programmare grazie a un’alleanza con tutti i livelli istituzionali il rilancio delle imprese, dell’economia locale, nella fase di riapertura.SICUREZZA. Rendere sicure dal punto di vista igienico sanitario le vie e strade pedonali, le piazze, i parchi e i giardini cittadini ed eseguire i necessari interventi di sanificazione periodica;avviare un progetto di messa in cardiosicurezza della città di Cagliari, cominciando con la cardioprotezione dalle principali piazze cittadine installando defibrillatori pubblici nei punti di maggior aggregazione;EDUCAZIONE E FAMIGLIE. Valutare l’istituzione di un fondo vincolato destinato al “Bonus Covid Cagliari per famiglie con figli e persone sole con fragilità” per sostegni e servizi socio-educativi rivolti alle famiglie con figli e con fragilità;favorire la riapertura dei servizi educativi il prima possibile;estendere la rete wifi cittadina anche alle periferie e alle zone più fragili, con un incremento di risorse comprensivo di beni, lavori, servizi e hardware, considerata l’assoluta necessità della connessione alla rete internet, indispensabile per lo svolgimento delle attività legate al diritto allo studio e alla cittadinanza attiva;SOSTENIBILITÀ. predisporre un progetto sperimentale per riorganizzare le strade come spazi pubblici alla scala umana al centro della vita dei quartieri, per garantire le misure di distanziamento che accompagneranno la fase post COVID-19, aumentando gli spazi a disposizione della mobilità sostenibile e delle attività economiche e sociali.C’è poi la richiesta per un nuovo capitolo di spesa, con fondo vincolato destinato al “Bonus Covid Cagliari per famiglie con figli e persone sole con fragilità” per sostegni e servizi socio-educativi rivolti alle famiglie con figli e con fragilità si rende necessario emendare il Bilancio di Previsione per un importo complessivo di Euro 250.000,Un fondo per il sostegno, in questo momento di particolare crisi economica e sociale, le attività di bar e locali “no slot” che hanno virtuosamente rinunciato ai proventi del gioco lecito, per prevenire e contrastare la diffusione di dipendenze e pratiche legate al gioco d’azzardo (100.000 euro).Fondo per poter realizzare un progetto pilota di educazione stradale e civica nelle scuole, con l’uso di biciclette nel percorso scuola-casa e “premi-bonus” per il conseguimento del patentino scooter, offrendo un’opportunità concreta e formazione pratica alla mobilità sostenibile delle ragazze e dei ragazzi, ( 80.000 euro)Al fine di attivare tirocini formativi gratuiti, assicurati, necessari rivolti ai giovani, alle donne e alle categorie fragili, in collaborazione con gli Uffici comunali, con il Terzo settore e le attività̀ produttive della città (anche da svolgersi nei siti e attività culturali e nelle Biblioteche), si rende necessario emendare il Bilancio di Previsione per un importo complessivo 5.000 euro.

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT