Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Gramsci con mascherina nel murale

Murales di Gramsci con la mascherina © ANSA

L'immagine di Antonio Gramsci con la mascherina campeggia su una parete di Ballao, piccolo comune del Gerrei, sud Sardegna. Chicco Frongia, farmacista del paese, è intervenuto sul murale che ritrae il politico e intellettuale sardo coprendo bocca e naso con un telo di cotone bianco a mo' di dispositivo di protezione individuale dal contagio del coronavirus. Un gesto che assume due significati. "Da un lato è un richiamo simbolico da parte di questa grande figura al senso di responsabilità - spiega Frongia - dall'altro un gesto per tenere viva la memoria e ricordare che non è la prima volta che ad Antonio Gramsci viene messo il bavaglio, perché per il regime fascista questo cervello doveva smettere di funzionare".

Il murale è stato realizzato da un artista di Ballao, Francesco Argiolu, su idea dello stesso Frongia, che ha messo a disposizione la parete a fianco alla farmacia in occasione degli ottant'anni dalla scomparsa di Gramsci. Ritrae il bel paesaggio di Ballao con le sue colline e in mezzo il fiume Flumendosa, sovrastato dall'immagine del pensatore sardo. Più una scritta che ripropone un pensiero gramsciano, "che rimanda ai paesi del Gerrei a valle delle dighe, privati della grande risorsa del Flumendosa", racconta Frongia.

"Dovete immaginarvi la Sardegna come un campo fertile e ubertoso la cui fertilità è alimentata da una vena d'acqua che parte da un monte lontano - si legge nel murale - Improvvisamente la fertilità del campo è scomparsa. Voi cercate la causa di questa sciagura, ma non la troverete se non arrivate a scoprire che lontano parecchi chilometri un malvagio o un egoista ha tagliato la vena dell'acqua che alimentava la fertilità ubertosa del vostro campo".
   

Fonte: Ansa

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie



Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT