Sarda News - Notizie in Sardegna


Seneghe, il baby muflone ferito dai cani randagi è salvo: la gioia dei forestali

È salvo ed è stato già liberato il baby muflone rimasto ferito, un mese fa, nelle campagne sarde di Seneghe. La sua disavventura aveva commosso tutti, inclusi i lettori di Casteddu Online (qui la notizia). Due giorni fa, gli uomini del Corpo forestale l’hanno liberato nelle campagne di Tempio Pausania. Il cucciolo era stato trovato in stato di choc e con una brutta acidosi metabolica. Le zampe e la groppa, inoltre, erano state ferite proprio dai cani randagi dai quali stava fuggendo. Il muflone, sottoposto alle cure del centro di recupero della fauna selvatica della Provincia di Oristano, è stato trasferito dagli agenti del Corpo forestale di Tempio Pausania presso il complesso Curadureddu, gestito dall’Agenzia Forestas, ai piedi del Limbara, dove verrà momentaneamente custodito in attesa di essere definitivamente liberato per unirsi agli altri esemplari presenti nel complesso montuoso, “contribuendo così alla mescolanza e alla variabilità genetica della specie nella progenie futura”.

L'articolo Seneghe, il baby muflone ferito dai cani randagi è salvo: la gioia dei forestali proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com