Sarda News - Notizie in Sardegna


Prof precari sardi,"esclusi da concorsi"

 © ANSA

(ANSA) - SASSARI, 14 FEB - Centinaia di insegnanti hanno aderito oggi a Sassari e Cagliari allo sciopero generale della scuola, radunandosi davanti alle rispettive sedi dell'Ufficio scolastico per poi avanzare in corteo lungo le vie cittadine. La protesta è organizzata dal Coordinamento dei precari autoconvocati con la partecipazione dei Cobas Sardegna. Come nel resto d'Italia, i docenti sardi contestano la condizione di precariato, che nega un futuro a migliaia di prof. Solo in Sardegna i precari sono circa 5mila, di cui 3mila di sostegno.
    Secondo i diretti interessati e gli organizzatori della protesta, le disposizioni ministeriali rischiano di penalizzarli pesantemente.
    "Come già col concorso 2016, la Sardegna sarà ancora una volta penalizzata e si avrà un concorso su base regionale dal quale i sardi saranno praticamente esclusi", dicono i contestatori. Non solo. "I concorsi oggetto del decreto Scuola 2019 hanno valore abilitante, perciò i sardi si troveranno praticamente esclusi anche dalle abilitazioni, necessarie per la partecipazione ad eventuali futuri concorsi", sottolineano da Sassari Maria Grazia del Giudice e Andrea Faedda, rappresentanti del Coordinamento. "Proponiamo una via di tutela dei docenti precari sardi attraverso percorsi di abilitazione riservati - annunciano - concepiti in base alle leggi regionali, che permettono di utilizzare come criterio per l'accesso il conseguimento del titolo di studio in Sardegna e aver prestato servizio nelle scuole dell'Isola per almeno trentasei mesi".
    (ANSA).
   

Fonte: Ansa



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.





Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com