Cagliari, dopo due settimane la statua della Madonna di Loreto “saluta” la Sardegna

Il simulacro della Madonna di Loreto saluta per sempre la Sardegna. La statua è rimasta nella cappella dello scalo cagliaritano per due settimane. C’è stata una messa speciale, proprio nello scalo cagliaritano, celebrata dall’arcivescovo di Cagliari Giuseppe Baturi. Il saluto della santa patrona dell’aviazione si è tenuta dinanzi a enti, autorità miliari, civili e operatori aeroportuali. L’effige della Beata Vergine Maria di Loreto, giunta al ‘Mario Mameli’ lo scorso 28 gennaio nell’ambito delle iniziative coordinate dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e Assaeroporti, in collaborazione con le società di gestione aeroportuale e Alitalia per il Giubileo Lauretano, è stata accolta nella Cappella dello scalo cagliaritano dove resterà fino al 18 febbraio 2020.

Il Giubileo Lauretano dedicato agli aviatori e ai passeggeri trasportati in aereo è stato indetto da Papa Francesco per celebrare l’importante ricorrenza durante tutto il 2020. Il viaggio dell’effigie della Madonna di Loreto, coordinato dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e Assaeroporti, in collaborazione con le società di gestione aeroportuale, con Alitalia e, per alcune tratte, con AeroClub d’Italia, è iniziato ad Ancona l’8 dicembre 2019 e terminerà il 10 dicembre 2020 dopo aver toccato 20 aeroporti italiani. Cagliari è la quinta tappa dell’itinerario. Per tutta la durata del Giubileo, i fedeli potranno ricevere l’indulgenza plenaria non solo presso il Santuario della Santa Casa a Loreto, ma anche visitando le cappelle degli aeroporti che accolgono la statua itinerante della Vergine Patrona degli aviatori.

L'articolo Cagliari, dopo due settimane la statua della Madonna di Loreto “saluta” la Sardegna proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Ultime Notizie




Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT
sconti amazon