Sarda News - Notizie in Sardegna


Maltempo a Cagliari, scoppiano i bagni di Giurisprudenza: evacuata la biblioteca

“Siamo appena stati evacuati dalla biblioteca di giurisprudenza” dichiara Emilio Serra , rappresentante degli studenti di Azione Universitaria. “Dopo alcuni minuti di pioggia battente,  un flusso incontenibile di acque nere, proveniente dai bagni del piano terra, ha letteralmente allagato la biblioteca, rendendo impraticabile l’uscita principale”.

“Tra la confusione e il fetore dei liquami, siamo stati costretti ad abbandonare l’edificio attraverso le uscite di emergenza “. “ Quella di oggi rappresenta l’ultima di una serie di emergenze che in questi mesi interessano i locali dell’Università di Cagliari e creano pericolo, oltre che importanti disagi agli studenti”. “Senza andare troppo lontano”, prosegue Serra, “ieri nelle aule della Cittadella Universitaria abbiamo visto crollare il soffitto, e meno di un mese fa lo stesso scenario nella mensa di via Trentino”.  “ Ci chiediamo se le operazioni di manutenzione degli impianti e dei bagni siano state eseguite in maniera puntuale”. “Dal canto nostro riteniamo sempre più remota l’ipotesi che questi disagi siano dovuti a casualità imprevedibili, ma crediamo che siano sintomo di un grave stato di trascuratezza”. “Ancora una volta invochiamo un intervento incisivo dell’amministrazione, affinché tali situazioni inaccettabili siano scongiurate preventivamente e siano salvaguardati la sicurezza degli studenti e il decoro degli spazi dell’Ateneo” conclude Emilio Serra.

L'articolo Maltempo a Cagliari, scoppiano i bagni di Giurisprudenza: evacuata la biblioteca proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie