Sarda News - Notizie in Sardegna


Allerta meteo, Delunas: “A Quartu scuole aperte, ma chi non ha impegni stia a casa”

Maltempo in arrivo. Elmas e Sestu chiudono scuole e parchi. Ma Quartu no. Ma Delunas consiglia: “Salvo impegni, chi può stia a casa”. Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha emesso oggi un avviso di allerta codice Arancione per rischio idrogeologico (Criticità Moderata) e codice giallo per rischio idraulico (Criticità OrdinarIa): dalle 9 DI DOMANI e sino alle ore 15 di dodmani.

Si prevedono infatti precipitazioni localmente anche molto elevate, con sviluppo di temporali forti e isolati. I fenomeni saranno accompagnati da raffiche di vento fino a burrasca in prevalenza dai quadranti orientali.

Elmas e Sestu hanno chiuso le scuole. Quartu no. “Le scuole cittadine saranno aperte”, ha scritto su Facebook il sindaco Stefano Delunas, “l’amministrazione resterà comunque in contatto con i dirigenti scolastici per monitorare costantemente la situazione. Salvo impegni inderogabili è comunque consigliabile stare nelle proprie abitazioni; se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza, mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di Protezione Civile. Altresì, è fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi”.

L'articolo Allerta meteo, Delunas: “A Quartu scuole aperte, ma chi non ha impegni stia a casa” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie