Sarda News - Notizie in Sardegna


Materie prime e investimenti, tutti i consigli utili

Investire denaro nelle materie prime è un'ottima scelta al pari dei più tradizionali investimenti in azioni. Le migliori materie prime su cui investire attualmente sono: oro, argento e diamanti. Ognuna di esse comporta una serie di pro e contro da valutare prima di effettuare un'operazione economica sul mercato finanziario. Ecco tutti i consigli utili per ottenere investimenti remunerativi arginando al massimo i rischi.

Investire denaro in oro, vantaggi e svantaggi

L'oro rappresenta da sempre un investimento sicuro, in grado di garantire un cospicuo profitto nel tempo. Il valore di questo metallo prezioso aumenta nei periodi di incertezza politica ed economica, essendo appunto il bene rifugio per eccellenza, arrivando a toccare picchi altissimi come in questo preciso momento storico.
Da inizio anno, infatti, le quotazioni sono cresciute addirittura del 20% e continuano a salire: nei mesi scorsi l'oro ha raggiunto i 1535 dollari l'oncia, in assoluto la quotazione pià alta degli ultimi 11 anni. Secondo gli analisti il picco dovrebbe arrivare entro fine anno, sfiorando i 1600 dollari l'oncia. Vien da sé che il vantaggio principale di un investimento in oro è dato dal fatto che esso non perde valore nel tempo (nonostante le varie oscillazioni in borsa) ed è valutato in modo positivo in tutto il mondo. Lo svantaggio, se così si può dire, è proprio la sua volatilità.

Investire soldi nell' argento, pro e contro

L'argento negli ultimi tempi è tornato sulla cresta dell'onda. Il metallo prezioso, fino a poco tempo fa considerato il fratello povero dell'oro, è oggi un bene su cui puntare per fare ottimi investimenti dato che il suo valore non viene intaccato anche in presenza di stravolgimenti finanziari su larga scala.
Il costo del metallo, infatti, sta aumentando a dismisura e comprarlo per poterlo poi rivendere è ancora una scelta caldamente consigliata, ma solo ad alcune condizioni. Investire in monete e lingotti (e lo stesso vale per l'oro) non conviene: il rischio è che, al momento della rivendita, il loro valore potrebbe risultare svalutato, sempre per il motivo secondo cui le quotazioni di questi metalli rispecchiano l'andamento dei mercati, instabili per natura.

Investimenti sui diamanti, rischi e profitti

Investire in diamanti può rivelarsi estremamente vantaggioso. Le pietre preziose tendono a incrementare il proprio valore nel momento in cui si verificano tempeste finanziarie che scuotono i mercati in modo negativo. Il vantaggio principale di un investimento in diamanti è proprio questo: analizzando le quotazione diamanti si evince che le pietre preziose conservano il loro valore anche durante i periodi di recessione. Lo svantaggio  è che rivendere diamanti non è affatto facile, ma ci vogliono tempo e pazienza, cosa non di poco conto se si ha la necessità di recuperare velocemente i proventi dei propri investimenti finanziari.



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie