Sarda News - Notizie in Sardegna


Calcio: Maran,voglio un Cagliari ambizioso

Rolando Maran © ANSA

Cagliari con rabbia per riprovare a correre dopo la vittoria buttata nel finale a Lecce. Domani alla Sardegna Arena arriva la Sampdoria dell'ex Claudio Ranieri, l'allenatore della rinascita rossoblu dalla C. È l'obiettivo è sempre quello: stare in alto. "Viviamo alla giornata- ha detto Maran nella conferenza stampa della vigilia- procediamo a fari spenti: se siamo arrivati sin qui, lo dobbiamo a questo atteggiamento. Allo stesso tempo ci deve motivare l'ambizione, la voglia di non accontentarci e di voler sempre qualcosa di più; consapevoli che nel momento in cui caliamo di intensità, può accadere quel che è successo lunedì a Lecce".
    La classifica si può guardare, ma a un patto. "Che si pensi - ha precisato Maran - solo alla partita da affrontare. In questo senso la classifica certifica quello che abbiamo fatto e ci può dare entusiasmo. La rabbia dev'essere uno stimolo per andare in campo domani decisi ad ottenere il massimo". Ma attenzione alla Samp. "Innanzitutto - ha avvertito il tecnico - la classifica della Sampdoria non è veritiera, è in pratica la stessa squadra che l'anno scorso ha sfiorato l'ingresso in Europa League; poi dall'arrivo di Ranieri ha trovato velocemente una sua solidità, ha conquistato 8 punti in 4 partite. Un avversario da prendere con le pinze, con una forte identità e che troviamo nel suo momento migliore".
    Cagliari sorpresa, non è più quello dell'anno scorso. Come tipologia di gioco e come prestazioni: lo sanno anche gli avversari. "Nelle ultime cinque-sei partite abbiamo cambiato il modo di giocare- ha spiegato Maran - può essere che gli allenatori avversari ci abbiano studiato e prendano le loro contromisure. Se vogliamo continuare a fare bene, dobbiamo andare in campo con lavoro, dedizione, cura dei dettagli e la fame della squadra che si gioca ogni settimana una finale.
    Possiamo superare gli accorgimenti tattici avversari cercando di mettere un impatto forte sulla partita". Rossoblu senza gli squalificati Cacciatore e Olsen. E con Rafael tra i pali e Faragó sulla fascia destra in difesa. "Con Rafael tra i pali- ha detto Maran confermando la presenza del brasiliano in porta al posto di Olsen- abbiamo un portiere di grande personalità ed esperienza che ha sempre avuto un ruolo di primo pano all'interno dello spogliatoio".

Fonte: Ansa



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie