Sarda News - Notizie in Sardegna


Assemini, sui cittadini si abbatte l’Imu

Ad Assemini scoppia il “caso” degli accertamenti IMU, migliaia di cittadini hanno ricevuto le cartelle di pagamento che invitano i contribuenti a regolare i pagamenti che in certi casi superano i diecimila euro, molti i cittadini disperati e disorientati che cercano risposte dalla classe politica locale. L’altro ieri durante il consiglio comunale, i rappresentanti dei partiti di minoranza hanno richiesto la convocazione urgente di una seduta consigliare aperta anche ai tecnici del settore, per discutere sulle migliaia di cartelle d’accertamento dell’imposta IMU, relative alle aree oggetto di pianificazione integrata, artigianali o comunque soggette a variazione di destinazione d’uso a seguito dell’adozione del Piano Urbanistico Comunale, che in questi giorni sono state recapitate ai cittadini. Considerato che dal momento dell’approvazione del PUC, non è seguita nessuna pianificazione attuativa delle aree interessate all’imposizione tributaria, i cittadini proprietari si sono visti recapitare dei veri e propri salassi, cartelle dagli importi da capogiro, terreni localizzati in zona hi4 (il più alto rischio idrogeologico) che devono pagare comunque il tributo e soprattutto un valore attribuito alle zone che hanno subito la variazione di destinazione d’uso che allo stato attuale risulta essere fuori dai valori reali di mercato.

I partiti di minoranza, all’unanimità, con la convocazione urgente del consiglio, intendono proporre una modifica all’applicazione dell’IMU, promuovendo una discussione in Consiglio Comunale che cerchi soluzioni condivise e che tenga conto delle seguenti priorità:

– la base di calcolo degli importi in questione risulta totalmente slegata dal mercato immobiliare attuale;

– sono incomprensibilmente oggetto di accertamento anche numerose aree non più oggetto di cambio di destinazione d’uso;

– i cittadini si vedono costretti a pagare cifre esorbitanti, pur non potendo esercitare il diritto edificatorio (da cinque anni a questa parte)

– ad oggi, non si conoscono le previsioni di attuazione urbanistica delle aree oggetto di accertamento, per cui si prevedono molte altre cartelle di applicazione dell’IMU su aree edificabili di diritto ma non di fatto;

– per alcune zone, la progettazione della pianificazione urbanistica è stata inserita in accordi di programma con privati, pertanto si aggiunge incertezza ad incertezza rispetto ai tempi reali di attuazione della pianificazione.

Il documento depositato durante il Consiglio Comunale dell’altro ieri è stato sottoscritto dai consiglieri comunali Antonio Scano, Matteo Venturelli, Francesco Consalvo, Francesco Lecis, Paola Mereu, Stefano Demontis, Francesco Desogus e Gigi Garau.

Per la prossima settimana si attende la convocazione di un consiglio che si preannuncia infuocato che quasi certamente vedrà la presenza di tanti cittadini che in questi giorni vivono una vera e propria passione pensando agli importi da pagare. 

L'articolo Assemini, sui cittadini si abbatte l’Imu proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie