Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Cagliari abbraccia le Coppe del Mondo della Nazionale di Calcio: ecco quando e dove visitarle

Cagliari abbraccia le Coppe del Mondo della Nazionale di Calcio.

Le memorabili coppe conquistate dalla Nazionale di Calcio ai Campionati del Mondo del 1934 in Italia, del 1938 in Francia, del 1982 in Spagna, del 2006 in Germania e il Trofeo della Coppa Europa, vinta nel 1968 sempre in Italia.

Parte da Cagliari la mostra itinerante organizzata dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio – Lega Nazionale Dilettanti, con il patrocinio del Comune, in occasione delle celebrazioni che si svolgono in tutta Italia per il sessantesimo anniversario della LND.
Presentata questa mattina di lunedì 15 novembre 2019 nella Sala del Consiglio comunale, l’esposizione sarà ospitata al SEARCH – Sede Espositiva Archivio Storico, nel sottopiano del Municipio. Con ingresso libero e gratuito, le cinque coppe potranno essere ammirate questo lunedì 11 (sino alle ore 20) e domani, martedì 12 novembre dalle 9 alle 18.

“Un’occasione da non perdere per ripercorrere alcuni dei momenti che hanno segnato la storia dell’Italia calcistica”, hanno rimarcato il sindaco Paolo Truzzu e il presidente del Consiglio comunale Edoardo Tocco. Non soltanto. “Tour World Cup FIFA rappresenta un momento di aggregazione e unità estremamente importante, per lo sport e per la società”.

La mostra celebra infatti anche il legame della città e della Sardegna con la Nazionale, rappresentato al massimo livello dal “suo” Gigi Riva. Altro che fuoriclasse, l’attaccante, campione d’Europa nel 1968, vicecampione del mondo nel 1970 e protagonista indiscusso della vittoria dello scudetto da parte del Cagliari nella stagione 1969-1970. Un vero è proprio mito, ha ricordato Gianni Cadoni, presidente Figc Sardegna, per tutti i sardi che la settimana passata hanno sommerso i social di auguri per il suo settantacinquesimo compleanno.

Quella cagliaritana è la prima tappa a livello regionale della “Tour World Cup FIFA”. Poi si sposterà a Oristano (il 13 novembre), Nuoro (14 novembre), Sassari (14 e 15 novembre) e quindi Olbia (15 novembre).

All’incontro di Palazzo Bacaredda con i giornalisti, anche il Prefetto e il Questore di Cagliari, Bruno Corda e Pierluigi D’Angelo, il colonnello Andrea Cocco del Comando Militare Esercito Sardegna e il presidente regionale CONI, Gianfranco Fara, che all’unisono hanno ribadito il significato delle Coppe del Mondo del 1934, del 1938, del 1982, del 2006 e il Trofeo della Coppa Europa, vinto della Nazionale di Calcio Italiana nel 1968.

Insomma, una mostra quella del “Tour World Cup FIFA” al SEARCH, da non perdere. Per gli appassionati di calcio e no. L’invito è di andare a visitarla. Resterà aperta con ingresso gratuito oggi, lunedì 11 novembre, sino alle 20, e domani, martedì 12 novembre, dalle 9 alle 18. “E’ un evento storico per Cagliari e la Sardegna, per celebrare la ricorrenza dei 60 anni dall’istituzione della Federazione Italiana Gioco Calcio. Un’esposizione itinerante nei capoluoghi isolani dei quattro trofei Fifa vinti dalla Nazionale Italiana e la Coppa Europea sollevata nel 1968. Un momento unico che arriva in concomitanza del magico periodo attraversato dal Cagliari, con un terzo posto che sta esaltando l’intera Sardegna”. Così il presidente del Consiglio Comunale Edoardo Tocco ha aperto la conferenza stampa di presentazione dell’evento promosso dal Comitato Regionale FIGC Sardegna, guidato dal Presidente Gianni Cadoni, con un viaggio itinerante nei centri isolani delle quattro coppe del Mondo 1934 in Italia, 1938 in Francia, 1982 in Spagna e 2006 in Germania. A questi si aggiunge il Trofeo della Coppa Europa vinta nel 1968. I trofei potranno essere ammirati sino a domani dai visitatori nella Sala Search ai bordi del Largo Carlo Felice. Mercoledì 13 a Oristano – nel centro federale di San Rodia – un mega raduno per omaggiare il ruolo svolto dalla federazione in Sardegna.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT