Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Elezioni Consiglio Metropolitano di Cagliari: al centrodestra la maggioranza, centrosinistra ko

Sei seggi alla lista n.1 ‘Insieme’, un seggio alla lista n. 2 ‘MoVimento cinque stelle ilblogdellestelle.it’, cinque alla lista n. 3 ‘Centrosinistra metropolitano’ e due alla lista n. 4 ‘Città in cantiere’. L’ufficio elettorale ha convalidato questa mattina l’esito del voto decretato già ieri sera dallo scrutinio avviato immediatamente dopo la chiusura del seggio di Palazzo Regio alle ore 20. All’elezione dei 14 consiglieri del Consiglio metropolitano, che coinvolgono in qualità di elettorato sia attivo che passivo i sindaci e i consiglieri dei 17 Comuni che fanno parte della Città Metropolitana di Cagliari, hanno preso parte 312 su 341 degli aventi diritto (il 91,5 per cento), di cui 197 uomini e 115 donne.
GLI ELETTI – Per la lista di centrodestra ‘Insieme’ entreranno a far parte del Consiglio metropolitano Roberto Mura (Cagliari, 5.156 voti ponderati), Francesco Magi (Capoterra, 4.738), Antonello Floris (Cagliari, 4.571), Damiano Paolucci (Quartucciu, 3.855), Alessandro Balletto (Cagliari, 3.820), Ignazio Tidu (Monserrato, 3.626). In rappresentanza del ‘MoVimento cinquestelle’ ci sarà Sandro Sanna (Assemini, 3.825). Il ‘Centrosinistra metropolitano’ schiera Rita Murgioni (Quartu, 6.137), unica donna dell’organo di indirizzo e controllo della Città Metropolitana, seguita da Francesco Lilliu (Selargius, 4.489), Guido Portoghese (Cagliari, 4.430), Matteo Massa (Cagliari, 4.365), Stefano Atzori (Settimo San Pietro, 3.940). Per la seconda lista di centrodestra ‘Città in cantiere’ entrano Umberto Ticca (Cagliari, 6.301 voti), che con appena quattro voti conquista il punteggio ponderato più alto in assoluto, e Martino Sarritzu (Quartu, 5.695).
VOTO PONDERATO – Il Consiglio metropolitano è eletto con voto ponderato a seconda della popolosità del Comune rappresentato (il voto di un consigliere comunale/sindaco di un Comune più popoloso vale più di quello di un consigliere/sindaco di un Comune meno popoloso).
LA CONSILIATURA – La prima seduta del Consiglio metropolitano, che darà avvio alla nuova consiliatura, sarà convocata dal sindaco metropolitano (il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu) nei prossimi giorni. Il Consiglio metropolitano dura in carica 5 anni, ovvero fino al rinnovo del Consiglio del Comune capoluogo.

L'articolo Elezioni Consiglio Metropolitano di Cagliari: al centrodestra la maggioranza, centrosinistra ko proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT