Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Seggiolini antiabbandono, trovare i dispositivi a Cagliari è un’odissea: su internet costano anche 70 euro

Molti sono stati colti di sorpresa: i seggiolini antiabbandono, da oggi, sono obbligatori per legge. A Cagliari, però, trovare i dispositivi sembra essere praticamente impossibile. C’è chi li ha già acquistati da anni, certo, ma l’anticipo dell’entrata in vigore del decreto del ministero dei Trasporti ha preso in contropiede tante mamme e papà cagliaritani. Dai cuscinetti omologati, passando per i bluetooth collegati ai cellulari sino ai tappetini “intelligenti”: sono tanti gli oggetti, tutti tech, utili a non scordarsi il figlioletto o la figlioletta dentro l’automobile. Chi dovesse essere trovato alla guida senza i dispositivi rischia di beccarsi una multa salata, dagli ottantuno ai trecentoventisei euro. Sulla pagina Facebook del nostro giornale fioccano i commenti e le testimonianze dei lettori: c’è chi ha messo mano alla carta di credito e ha acquistato i dispositivi su internet e chi offre consigli su dove poterli acquistare. Piccolo particolare: in quest’ultimo caso, i punti vendita si trovano a decine di chilometri da Cagliari. E, soprattutto, c’è chi non sa come utilizzarli correttamente. “Dove sono gli incentivi? Non si capisce nemmeno se è un dispositivo da adattare al seggiolone o se va proprio cambiato. Nel frattempo, becchiamoci le multe”, scrive Adriana D. “Prima di far scattare l’obbligo ci sarebbe dovuta essere più informazione e anche degli incentivi per chi non può affrontare spese del genere”, commenta una mamma sarda, Veronica A. Patry C., invece, racconta che per poter comprare un dispositivo da installare in un seggiolino antiabbandono è dovuta andare “sino a Tortolì”. Nicola N. fa notare che “spesso in una famiglia si posseggono più auto, che senso ha costringere milioni di famiglie ad acquistare il dispositivo?”.

 

Su internet, i prezzi oscillano. Il bonus del Governo, denari inseriti all’interno dello stesso decreto di legge, è di trenta euro. In rete un cuscino antiabbandono può costare dai cinquantacinque ai quasi settanta euro, un sensore sonoro da attaccare al seggiolino anche cinquantotto, uno dei tanti dispositivi senza fili collegati, via bluetooth, ai cellulari, viaggia attorno ai sessanta euro. Queste le tariffe attuali.

 

L'articolo Seggiolini antiabbandono, trovare i dispositivi a Cagliari è un’odissea: su internet costano anche 70 euro proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT