Sarda News - Notizie in Sardegna


Vietato l’ingresso al cane, anche se è la guida di un non vedente

Vietato l’ingresso al cane, anche se è la guida di un non vedente
La denuncia del presidente dell’Unione ciechi Aldo Zaru. L’episodio è avvenuto a Sardara

Voleva pranzare in un ristorante con la propria famiglia, ma il titolare gli ha vietato l’ingresso perché accompagnato dal suo cane guida “Vita”. È la denuncia mossa dall’Unione Ciechi di Oristano, in una nota inviata alla nostra redazione.

“A nulla è servito ricordare alla titolare di Su Mallaccioi, noto ristorante tipico di Sardara, che vietare a un non vedente di entrare in un esercizio commerciale perché accompagnato dal proprio cane guida, viola la legge 37, in vigore dal 1974”, si legge nella nota diffusa dall’Unione ciechi di Oristano, che spiega come la titolare del locale, di fronte alle proteste del non vedente, socio dell’associazione cittadina, ha proposto una sistemazione vicino alla porta, “così da poter lasciare il cane all’esterno e poterlo controllare”.

“Queste cose, purtroppo, succedono continuamente”, dichiara il socio dell’Uici vittima dell’accaduto. “Non possiamo e non dobbiamo accettare queste discriminazioni”.

Aldo Zaru

L’Unione Cechi di Oristano e il presidente Aldo Antonio Zaru esprimono la loro più completa solidarietà per l’accaduto e ribadiscono che le leggi italiane, in proposito molto chiare, devono essere rispettate da tutti.

“A questo scopo”, commenta il presidente Zaru,”è importante farci conoscere ogni episodio discriminatorio come questo qui descritto”.

Il gestore del ristorante, interpellato telefonicamente dalla nostra redazione, non ha voluto rilasciare dichiarazioni a riguardo. 

Mercoledì, 6 novembre 2019

 

L'articolo Vietato l’ingresso al cane, anche se è la guida di un non vedente sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie