Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Coltello in mano ma anche pugni, così Massimo Saba ha rapinato 4 donne nel Cagliaritano

Un “tour della follia”, tutto a bordo di una Smart rubata. Massimo Saba, il 29enne pregiudicato cagliaritano arrestato dai “falchi” della squadra mobile di Cagliari, ha fatto vivere un pomeriggio da incubo, lunedì scorso, a quattro donne. Minacce ma anche, purtroppo, pugni in faccia. Una spirale di violenza iniziata nel parcheggio del centro commerciale I Mulini: Saba è entrato nell’auto di una donna e, dopo averla fatta scappare minacciandola con un coltello, si è messo al volante ed è fuggito, dirigendosi verso Monserrato. Erano le 14:30: il ventinovenne ha “mirato” un’altra donna in via Cixerri. L’ha aggredita e, dopo averla strattonata, le ha rubato un borsone. La malcapitata è dovuta ricorrere alle cure dei medici: ne avrà per almeno sette giorni. Massimo Saba ha poi raggiunto la fermata “Redentore” della metropolitana. Stavolta, ha minacciato una donna puntandole una chiave alla gola: “Dammi lo zaino”, le ha urlato. Ma lei si è ribellata ed è riuscito a metterlo in fuga.

 

A quel punto, il pregiudicato ha compiuto la quarta rapina, forse la più violenta: ha sorpreso alle spalle un’altra donna, stavolta a Selargius, sferrandole un pugno in faccia mentre stava per salire sulla sua auto. Anche in quel caso, il “bottino” è stato il contenuto di una borsetta. “Sono almeno trecento gli euro che Saba è riuscito a rubare nelle quattro rapine che ha compiuto”, osserva il dirigente della squadra mobile di Cagliari Roberto Pititto. Saba è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Uta.

L'articolo Coltello in mano ma anche pugni, così Massimo Saba ha rapinato 4 donne nel Cagliaritano proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT