Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Casa Sardegna, progetto per gli emigrati

 © EPA

(ANSA) - CAGLIARI, 6 NOV - Casa Sardegna. Per far sentire più vicini gli emigrati puntando sulla cultura e sulla realizzazione di nuraghi nelle città o nei paesi dei 121 circoli sardi distribuiti in Italia e nel mondo, come già accaduto a Biella o a La Plata, in Argentina. Si stima che siano 500mila gli isolani partiti per altri lidi. Anche il tifo è un legame molto forte con la terra madre: il senso di appartenenza passerà quindi dalla passione per due realtà sportive che infiammano i sardi: il Cagliari calcio e la Dinamo basket.
    Il progetto è promosso dalla Regione. E c'è già l'okay dei due club: gli atleti faranno da testimonial attraverso visite e videomessaggi, poi durante le trasferte si potranno anche organizzare incontri con i giocatori. "Questo progetto è finalizzato a rafforzare il legame identitario con i tanti sardi nel mondo - ha spiegato il governatore Christian Solinas - Oltre a rappresentare un esempio positivo in terra straniera, sono tra i più accesi difensori del senso di appartenenza ai valori dell'Isola. Importante il legame con lo sport, soprattutto in questo momento favorevole e vincente per le squadre sarde".
    Fondamentale, poi, il logo del nuraghe. "Ci ricorda che, al netto delle omissioni della storia ufficiale, c'era un popolo capace anche di realizzare strutture architettoniche complesse", ha sottolineato il presidente. Il progetto viene lanciato in concomitanza con l'avvio dell'incontro a Buenos Aires tra i circoli sardi nel mondo. "Per questo - ha aggiunto la vice presidente della Giunta Alessandra Zedda - sono stati coinvolti i giocatori rossoblù argentini Simeone e Castro. L'obiettivo di questa campagna - ha ribadito - è quello di riportare gli emigrati a casa".
    I club hanno subito detto sì. "La Dinamo - ha ricordato il direttore marketing Luigi Peruzzu - nell'ultimo decennio ha già collaborato con i circoli. Ora si rilancia". "Questo è un anno particolare se consideriamo il centenario e i 50 anni dalla conquista dello scudetto - ha detto Elisabetta Scorcu in rappresentanza del Cagliari calcio - Porteremo avanti tante iniziative perché lo sport possa essere un momento di forte coinvolgimento per chi è lontano dalla Sardegna".(ANSA).
   

Fonte: Ansa


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT