Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Cagliari, lotta all’alcol in strada: “Se un 14enne si sbronza la responsabilità è anche della famiglia”

Arrivano a Cagliari già “carichi” di alcolici e sbevazzano, tra i vicoli e le scalette del rione della Marina e del Terrapieno, soprattutto nel weekend. Succede soprattutto nel weekend, e in molti casi si tratta di giovanissimi che provengono dall’hinterland cagliaritani: anche loro finiscono nel mirino dell’amministrazione comunale, l’ordinanza che vieta il consumo in strada di alcolici e superalcolici dalle 21 alle sei del mattino per i prossimi tre mesi riguarda anche i minorenni. Le multe da 25 sino a cinquecento euro? Gli agenti della polizia Municipale le “staccheranno” anche a loro. Sul provvedimento contro la “malamovida”, il sindaco Paolo Truzzu è netto: “Si è ormai creata una situazione intollerabile, troppi i problemi creati alla città e ai residenti, non possiamo accettarlo. Vogliamo limitare il consumo in strada di alcol da parte dei minorenni”, dice Truzzu, “e responsabilizzare anche gli esercenti, sanno benissimo che a loro non possono vendere alcolici, nemmeno ai tavoli”.

 

Il sindaco, soprattutto, lancia un appello alle famiglie: “Se mio figlio quattordicenne alle cinque del mattino è sbronzo su delle scalette, la responsabilità è sua ma anche della famiglia. Non si può pensare che sia l’amministrazione comunale a controllare tutto. Noi possiamo limitare certi comportamenti ma serve il sostegno da parte dei genitori dei minorenni, devono sempre sapere cosa fanno. Bisogna aiutare la città a renderla più vivibile”. E, sull’eventualità di estendere il futuro Daspo urbano anche ai minorenni, Truzzu dice che “stiamo studiando il provvedimento, ci ragioneremo”.

L'articolo Cagliari, lotta all’alcol in strada: “Se un 14enne si sbronza la responsabilità è anche della famiglia” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu On Line

Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT