Sarda News - L'Unione delle Ultime notizie dalla Sardegna


Un “reddito di cittadinanza” anche a chi produce il grano

Un “reddito di cittadinanza” anche a chi produce il grano
La proposta lanciata ieri da Oristano a margine della presentazione del progetto Aviporfo per la valorizzazione delle antiche varietà

Grano

Il reddito di cittadinanza non solo ai disoccupati, ma anche ai produttori di grano. È la provocatoria proposta lanciata ieri da Oristano a margine della presentazione del progetto Aviprofo, dedicato all’innovazione nei prodotti da forno mediante l’uso di sfarinati derivanti da vecchie varietà di grano tipiche della Sardegna.

A farsi portavoce della necessità dell’integrazione al reddito per i cerealicoltori sardi, il panificatore samughese Antonello Meloni: “La via dei grani antichi è stata aperta”, ha detto Meloni, “ora dobbiamo capire come sostenerla”.

Antonello Meloni

“Nel 2003 c’era l’integrazione al reddito”, ha commentato ancora l’artigiano del Mandrolisai. “Chi si immette nel mercato ora, vive solo di ciò che produce e la resa per chi semina il grano è tra le più basse”.

E della difficoltà nella produzione hanno parlato anche i produttori di grano intervenuti all’incontro, che con coraggio e passione portano avanti un lavoro di riscoperta delle antiche varietà di grano, sia duro, sia tenero, che coltivano secondo tecniche tradizionali ed ecosostenibilità, e hanno rappresentato l’esigenza di fare rete tra loro.

Martedì, 5 novembre 2019

L'articolo Un “reddito di cittadinanza” anche a chi produce il grano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.

Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.
Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT