Sarda News - Notizie in Sardegna


Cagliari, a Villanova residenti furiosi: “Ztl senza senso, invasi dalle auto abusive giorno e notte”

“Imbottigliati”, spesso anche per mezz’ora e in fila indiana, per cercare un parcheggio quanto più possibile vicino casa. E, se non c’è, bisogna prepararsi a scarpinare anche per un chilometro. Nel rione cagliaritano di Villanova la Ztl fa felici alcuni commercianti ma fa arrabbiare tutti i residenti. I varchi sono aperti dalle 7 alle 15:30 e dalle 17 alle ventuno, ma il rispetto degli orari sembra un optional. Uno degli ultimi blitz della polizia Municipale, con conseguente strage di multe, è datato 16 maggio: molte le auto portate via da via Giardini. Ma i controlli, a detta di chi vive nel quartiere, sono praticamente assenti. C’è chi ne approfitta e lascia l’auto parcheggiata anche dalla mattina alla sera, ma anche dopo le 21 sono numerose le vetture “abusive” che occupano i già pochi stalli bianchi, cioè riservati ai residenti. Le telefonate alla Municipale? C’è chi non le conta più, da quante ne ha fatte, senza purtroppo ottenere una “risposta”. È il caso di Piergiorgio Deidda Vossu, avvocato 46enne residente in via Macomer: “Le auto di non residenti? Tante, sono quelle che non hanno il tagliando della Ztl. Impiego anche mezz’ora per trovare un parcheggio, sono stato costretto anche a lasciare l’auto in piazza Repubblica”, spiega. Armato di cellulare, Deidda Vossu ha scattato tante foto della “giungla” di auto parcheggiate, anche in seconda fila: “Ho chiamato tante volte le Forze dell’ordine per segnalare la situazione, ma non c’è stato mai nessun intervento. Questo è un rione storico e centrale, bisogna cercare di ‘educare’ chi non rispetta le regole”, cioè gli automobilisti abusivi. Giuseppe Ghiani, 78 anni, vive da sempre in via Ozieri: “Ho preso quattro multe perchè ho lasciato l’auto parcheggiata attorno al mercato di San Benedetto il venerdì e il sabato, quando c’è il divieto. Prima potevo parcheggiarla accanto alla mia casa, ora è tutto pedonale e devo andare sino in via Manzoni. Molti parcheggi sono occupati da chi viene da fuori, sono costretto a cercare un posto lontano e pagare la sosta”.

Fonte: Casteddu On Line



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie