Sarda News - Notizie in Sardegna


Incendi: 24 nuovi mezzi pick-up

 © ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 13 AGO - Per la lotta agli incendi la Regione ha consegnato al Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale 24 nuovi 'pick-up full back'. I nuovi mezzi andranno alle stazioni di Pula, Guspini, Isili e Teulada (Ispettorato di Cagliari); Carbonia e Santadi (Ispettorato di Iglesias); Ierzu e Tortoli' (Ispettorato di Lanusei); Cuglieri, Ghilarza, Marrubiu e Villaurbana (Ispettorato di Oristano); Nuoro, Bitti, Bolotana, Orgosolo e Lula (Ispettorato di Nuoro); Alghero, Benetutti, Ozieri e Castelsardo (Ispettorato di Sassari); Olbia, Palau e La Maddalena (Ispettorato di Tempio).
    Dal 2018, il parco automezzi del Corpo forestale è stato implementato con la consegna di 11 pick-up Ford Ranger, dotati di modulo Aib e centralina oleodinamica per interventi connessi al rischio idrogeologico. Un ulteriore stock di 34 mezzi 'pick-up full back' verrà consegnato in due prossime occasioni: 27 a novembre e 7 entro marzo 2020. Nell'accordo quadro è prevista anche la possibilità di acquistare ulteriori 34 automezzi.
    "Abbiamo provveduto a implementare il parco mezzi del sistema antincendio regionale per rendere ancora più efficace il servizio di pronto intervento dedicato sia alle emergenze idrogeologiche sia a quelle relative allo spegnimento degli incendi rurali - ha detto l'assessore regionale dell'Ambiente, Gianni Lampis, in occasione della consegna dei pick-up ai vertici del Corpo forestale - Il Corpo, da sempre attento ed in prima linea per la tutela dell'ambiente, attraverso l'acquisizione di mezzi con impatto ambientale bassissimo e in linea con la normativa antinquinamento 'Euro 6', contribuirà in maniera sostanziale alla riduzione delle emissioni inquinanti, in particolare per quanto riguarda le emissioni di particolato e di ossidi di azoto".(ANSA).
   

Fonte: Ansa



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie