Sarda News - Notizie in Sardegna


Apre il cantiere dell’incompiuta nell’ex Distretto militare di Oristano

Apre il cantiere dell’incompiuta nell’ex Distretto militare di Oristano
Sarà in parte abbattuto e regalerà una nuova piazza alla città

A due mesi dalla consegna del cantiere, iniziano i lavori nell’ex Distretto militare, che regaleranno a Oristano una nuova piazza.

La piazza, secondo il progetto presentato, sarà ricavata in parte dalla demolizione dell’ex Distretto, che riporterà alla luce anche la facciata gotica duecentesca della chiesa. In consiglio comunale era stata approvata una mozione del consiglieri Andrea Riccio per intitolarla alla Carta de Logu, ma sia il sindaco Andrea Lutzu che l’assessore alla Cultura Massimiliano Sanna, avevano sottolineato l’inapplicabilità di quell’impegno, senza aprire prima un confronto con i frati francescani che una volta erano i proprietari di quell’area.

La piazza avrà una pavimentazione in basalto, e sarà fruibile da tutta la cittadinanza durante la giornata, mentre alla sera verrà chiusa con un cancello automatico.

La durata dei lavori nell’ex Distretto sarà di circa un anno. I lavori rientrano in un progetto più grande che, finanziato da cinque milioni di euro, recupererà totalmente l’ex convento francescano: diventerà sede dell’Archivio di stato, ora in piazza Ungheria.

Verrà riesumato anche l’hortus conclusus, il tipico giardino medievale collegato al convento.

Lunedì, 12 agosto 2019

L'articolo Apre il cantiere dell’incompiuta nell’ex Distretto militare di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie