Sarda News - Notizie in Sardegna


Parcometri manomessi nelle spiagge del Sinis?

Parcometri manomessi nelle spiagge del Sinis?
Qualche problema per pagare la sosta. Il litorale di Cabras, nonostante le proteste, meta di migliaia e migliaia di persone

Qualcuno ha manomesso i parcometri nelle aree di sosta lungo il litorale di Cabras? Ieri mattina nel parcheggio di Su Crstu Biancu, a fianco a Is Arutas, chi è arrivato di buon mattino non ha potuto ottenere il biglietto del parcheggio. Le “macchinette” non funzionavano: prendevano i soldi, ma non davano nessun ticket. Era successo già una settimana prima.

Secondo quanto è stato riferito almeno un parcometro era stato manomesso, con delle monetine di rame che hanno bloccato l’erogazione dei biglietti.

I tecnici sono intervenuti entro tre quarti d’ora dalla segnalazione al numero verde.

In tarda mattinata però, la “macchinetta” ha ripresentato nuovamente problemi.

“Queste cose possono accadere”, ha commentato il sindaco Andrea Abis. “Il problema è stato risolto in poco tempo, ripristinando il corretto funzionamento del parcometro”.

Sempre nella giornata di ieri sono arrivate anche alcune proteste di bagnanti che non hanno trovato spazio nei parcheggi a pagamento e hanno cercato di parcheggiare all’esterno, in violazione dell’ordinanza. Nonostante le forti contestazioni venute per la riadozione del sistema di posteggi a pagamento nel litorale del Sinis, le spiagge di Cabras continuano a essere una delle mete preferite e gli arenili in questi giorni ospitano migliaia e migliaia di persone.

Lunedì, 12 agosto 2019

L'articolo Parcometri manomessi nelle spiagge del Sinis? sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com