Sarda News - Notizie in Sardegna


Polizia, street control a Sassari

Incrementare la sicurezza stradale riducendo i veicoli che viaggiano senza la copertura assicurativa e con la revisione scaduta rappresenta il cuore del progetto “Plate check”, realizzato dalla Fondazione Ania, in collaborazione con la Polizia di Stato

image

SASSARI - Incrementare la sicurezza stradale riducendo i veicoli che viaggiano senza la copertura assicurativa e con la revisione scaduta rappresenta il cuore del progetto “Plate check”, realizzato dalla Fondazione Ania, in collaborazione con la Polizia di Stato. Nell’ambito di questo progetto, la Sezione Polizia Stradale di Sassari è stata dotata dello “Street control”, dispositivo che, grazie ad una sofisticata telecamera, è in grado di elaborare ed indicare in tempo reale agli operatori se il veicolo sia provvisto o meno di copertura assicurativa, risulti regolarmente revisionato o sia provento di furto.

Nell’ultimo fine settimana, sei pattuglie sono state impegnate in una serie di controlli che hanno confermato la maglia nera della provincia di Sassari, dove la sola Polstrada, nell’ultimo triennio, ha contestato oltre 2600 violazioni per mancata copertura assicurativa. Infatti, oltre venticinque sono state le contestazioni per mancata copertura assicurativa ed oltre quaranta le mancate revisioni. A Sassari, in poco più di quattro ore, sono stati quindici i veicoli sequestrati sprovvisti di assicurazione obbligatoria.

Particolari i casi del sequestro di un’ambulanza, in servizio, che incredibilmente risultava priva di copertura assicurativa, di un ciclomotore con targa contraffatta e privo di assicurazione ed un conducente che, nel primo pomeriggio, è risultato positivo all’alcooltest alla guida di un veicolo sprovvisto dell’assicurazione e della revisione. La Polstrada riproporrà periodicamente in tutta la provincia servizi analoghi, per cercare di contrastare questo pericoloso fenomeno.

Fonte: Alguer


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com