Sarda News - Notizie in Sardegna


Migranti: barcone in avaria alla deriva, in 100 a bordo. “Situazione drammatica, imbarca acqua”

Mentre ancora si discute degli ultimi due naufragi che tra venerdì e sabato hanno fatto quasi 120 morti nel Mediterraneo, un altro barcone, questa volta con a bordo 100 persone, tra cui 20 donne e bambini, si trova in difficoltà nel Mediterraneo. Le autorità della Libia, che inizialmente avrebbero ignorato l’SOS lanciato, avrebbero inviato un mercantile in assistenza. Nel frattempo, il barcone è stato raggiunto da un aereo della missione europea. La situazione a bordo è stata definita “drammatica”, sia per il freddo, sia per le condizioni critiche dell’imbarcazione che ha imbarcato acqua.

Intanto, anche la nave Sea Watch, con a bordo 47 persone tratte in salvo da un gommone sabato, si starebbe dirigendo verso l’imbarcazione. “Siamo a 15 ore di distanza. Non possiamo coprire da soli il Mediterraneo, dove le persone vengono lasciate morire”, accusa l’ONG. Barcone alla deriva con 100 migranti: Sea Watch va in soccorso. La segnalazione è arrivata su Twitter da Alarm Phone che, in in una lunga serie di messaggi, ha spiegato di aver provato a contattare le autorità libiche, italiane e maltesi e che a bordo ci sarebbe un bimbo “privo di conoscenza o addirittura morto”. Il Mediterraneo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ormai sguarnito di soccorsi, continua ad essere battuto dagli scafisti, pronti a traghettare migranti dall’Africa in Italia. E con i “viaggi della speranza” sono riprese le tragedie in mare anche se il traffico è rallentato.

L'articolo Migranti: barcone in avaria alla deriva, in 100 a bordo. “Situazione drammatica, imbarca acqua” proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com