Sarda News - Notizie in Sardegna


Sassari, donna in stato confusionale e figlio salvati dalla polizia penitenziaria

Agenti liberi dal servizio soccorrono e salvano una donna in stato confusionale con il proprio figlio piccolo, provvidenziali i tempestivi soccorsi.

Attimi concitati a Sassari, due agenti della polizia penitenziaria, liberi dal servizio, hanno notato una donna in apparente stato confusionale con un bambino piccolo vicino a lei che piangeva senza sosta. E’ stato quindi tempestivo e provvidenziale l’intervento degli agenti che hanno immediatamente richiesto l’intervento di un’ambulanza che ha soccorso sia la donna che il bambino e li ha trasportati in un ospedale dove attualmente sono ricoverati fuori pericolo.

 A renderlo noto è  il vice segretario regionale della UIL PA Polizia Penitenziaria della Sardegna Salvatore Luccia che dichiara:

“L’intervento del personale di polizia penitenziaria è stato immediato quanto provvidenziale, gli agenti hanno dimostrato una grande capacità di intervento, dopo aver notato che la donna era in stato confusionale e non riusciva ad esprimersi, hanno capito che aveva un malore che poteva costarle conseguenze gravi. Siamo davvero felici di poter raccontare una storia andata a lieto fine, grazie all’intervento dei nostri poliziotti.

Purtroppo la portata di tali gesti è indirettamente proporzionale all’attenzione che i vertici dell’amministrazione dimostrano per gli agenti dell’Istituto sassarese ancora privi di un direttore e di un comandante titolari, malgrado questo, dimostrano in ogni occasione di essere sempre capaci e professionali.

Auspichiamo che il Dipartimento sappia riconoscere l’intervento degli Agenti e possa compiacersi cosi’ come meritano.

Al personale intervenuto va il plauso sincero e la grande riconoscenza della UIL.

L'articolo Sassari, donna in stato confusionale e figlio salvati dalla polizia penitenziaria proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com