Sarda News - Notizie in Sardegna


Nemapress inizia l´attività 2019

Si parte con la presentazione del libro “C’è poco da ridere”, epistolario in versi di Marisa Giuffrè. Appuntamento giovedì pomeriggio, a Roma, nel Palazzo Sora, sede del Sindacato libero scrittori italiani

image

ALGHERO - La Nemapress, con sede ad Alghero ed a Roma, inizia la sua programmazione di eventi del 2019 con la presentazione del libro “C’è poco da ridere” (Nemapress Edizioni), epistolario in versi di Marisa Giuffrè, giovedì 17 gennaio, a Roma, nel Palazzo Sora, sede del Sindacato libero scrittori italiani, in Corso Vittorio Emanuele 217, con inizio alle 17. All’introduzione di Francesco Mercadante, presidente del Sindacato scrittori, seguiranno gli interventi di Neria De Giovanni, presidente dell’Associazione internazionale critici letterari, del poeta Antonio Maria Masia e dello scrittore Giuseppe Sicari.

Brani tratti dal libro saranno letti da Giancarlo Orengo. Giuffrè, già autrice di diverse pubblicazioni in prosa e poesia, è una voce fuori dal coro, che con l’antica arte della poesia, ci racconta gli avvenimenti dall’Italia e dal mondo che hanno ispirato la sua vena satirica. Si definisce lei stessa una Don Chisciotte in gonnella, perché “cercare di capire la politica italiana è come combattere contro i mulini a vento” e, perciò, “ meglio prenderla con ironia”.

Servendosi della figura di un interlocutore, Gimmi, che con un continuo colloquio epistolare, stuzzica, per così dire, la vena creativa dell’autrice interrogandola su argomenti di cronaca e di politica sia italiana, sia internazionale, la Giuffrè, (come ben espresso nella prefazione di Massimiliano Fois), senza mezze misure e con l’ausilio di una metrica poetica impeccabile, regala un affresco, a volte grottesco, ma desolatamente reale, di una nazione e di un mondo dove il malaffare e spesso l’ignoranza dilagano senza sosta.

Commenti

Fonte: Alguer


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com