Sarda News - Notizie in Sardegna


Termodinamico bocciato: Comitato civico soddisfatto, ma non del tutto

Termodinamico bocciato: Comitato civico soddisfatto, ma non del tutto
Dichiarazione del coordinatore Antonello Garau

“Esprimiamo grande soddisfazione per la bocciatura del progetto da parte della Regione Sardegna”, dichiara Antonello Garau, coordinatore del Comitato per i servizi e la qualità della vita di San Quirico – Tiria, commentando il diniego regionale al progetto per la realizzazione della nuova centrale del termodinamico alle porte di Oristano, proposta da Solar Power. “Tuttavia, la soddisfazione è macchiata da un po’ di rammarico, perchè tra le motivazioni della bocciatura, ne mancano alcune per noi fondamentali”.

“Per noi sarebbe stato importante che passasse che gli impianti industriali che rispondono alla direttiva Seveso, cioè quelle a rischio rilevante, non vanno ubicati in terreni agricoli”, prosegue Garau. “E che tra gli interessi in gioco: quelli puramente speculativi e quelli della salute dei cittadini, la Regione scegliesse e dicesse che non poteva essere approvato il progetto per non svalutare le abitazioni di San Quirico e Tiria del 18% l’anno, cosa che sarebbe avvenuta se il progetto fosse stato promosso. Questa motivazione non è presente”.

Antonello Garau

“Ciò significa”, prosegue Antonello Garau, “che domani questo impianto può risorgere come un fungo in altri posti”.

“Devo, inoltre”, conclude Garau, “ringraziare di cuore il sindaco di Oristano Andrea Lutzu e quello di Palmas Arborea Andrea Pisu Massa perchè hanno dimostrato grande determinazione e grande sensibilità e intelligenza, così come le associazioni di categoria, che hanno compreso il carattere puramente speculativa del progetto”.

Martedì, 14 gennaio 2019

L'articolo Termodinamico bocciato: Comitato civico soddisfatto, ma non del tutto sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com