Sarda News - Notizie in Sardegna


Permessi di soggiorno col trucco: interrogatori in carcere degli arrestati

Permessi di soggiorno col trucco: interrogatori in carcere degli arrestati
La consulente tributaria rinchiusa nel penitenziario di Uta, il mediatore di origine indiana a Massama

Gli uffici del Fapi chiusi

Sono stati fissati per giovedì prossimo gli interrogatori di garanzia di Esmeralda Trogu e Baiwinder Kumar, la consulente tributaria originaria di Oristano e il mediatore culturale di origini indiane, arrestati ieri dai carabinieri e accusati di sfruttamento e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, illecita permanenza nello territorio italiano di stranieri irregolari e sostituzione di persona.

Detenuta nella sezione femminile del carcere di Uta, la consulente sarà sentita dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Oristano alle 9.30. L’interrogatorio di garanzia di Baiwinder Kumar è previsto, invece, alle 12 nel carcere di Massama. I due imputati sono difesi entrambi dall’avvocato Gianfranco Siuni del foro di Oristano. Nei loro confronti le pesanti accuse rivolte dalla Procura oristanese sulla scorta delle indagini eseguite dai carabinieri della stazione di Riola e della compagnia di Oristano.

L’avvocato Gianfranco Siuni

Esmeralda Trogu e Baiwinder Kumar, secondo queste accuse, avrebbero attivato rapporti di lavoro a favore di immigrati giunti in Italia, all’insaputa delle aziende, nelle quali fittiziamente questi immigrati venivano collocati, dando loro la possibilità, però, di attivare le procedure per l’ottenimento del permesso di soggiorno. In cambio Trogu e Kumar chiedevano un corrispettivo anche di 5 mila euro.

Una ventina i casi scoperti grazie all’indagine dei carabinieri e cinque le aziende coinvolte a loro insaputa, alcune delle quali di Riola e Nurachi.

Leggi anche Permessi di soggiorno col trucco. Costavano anche cinquemila euro

Martedì, 15 gennaio 2019

L'articolo Permessi di soggiorno col trucco: interrogatori in carcere degli arrestati sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Booking.com