Sarda News - Notizie in Sardegna


“Tra le musiche”, la casa di suoni e racconti presto in tour nel Cagliaritano

La Casa di Suoni e Racconti si prepara ad affrontare una nuova edizione di TRA LE MUSICHE. Dietro il coordinamento del musicista e scrittore Andrea Congia, anche per il 2019 la Musica sarà (co)protagonista di tutte le progettualità programmate dall’Associazione Culturale Tra Parola e Musica. Il Programma, giunto al suo terzo anno di vita, sarà composto da due Rassegne e un Festival che presenteranno come comune denominatore l’impiego della Musica in qualità di amplificatore espressivo, performativo ed emozionale, applicata rispettivamente alla Letteratura, al Teatro, alla Danza, al Cinema, alle Arti Visive e ad altre discipline artistiche.

La Musica dedicata ai Linguaggi. La Musica applicata alle altre Arti.

Per poter realizzare questo programma così articolato e che ricoprirà l’arco dell’intero anno, la Casa di Suoni e Racconti ha attivato una raccolta fondi sulla piattaforma online buonacausa.org: attraverso il link buonacausa.org/cause/tra-le-musiche-2019 sarà possibile informarsi (oltre che sull’intera progettualità) sulle varie modalità per poter dare il proprio sostegno.

Tre le proposte che compongono questo progetto culturale: Significante, Ucronie e Sinestesie.

 

SIGNIFICANTE – Giunta alla sua dodicesima edizione, la Rassegna di Spettacolo Tra Parola e Musica, sarà dedicata anche quest’anno ad una selezione di opere che, a vario titolo, compongono l’universo letterario della Sardegna. Dieci i titoli in scena di alcuni degli autori più rappresentativi della Storia della Letteratura Sarda: Giulio Angioni, Giuseppe Fiori, Enrico Costa, Giuseppe Dessì, Grazia Deledda e Sergio Atzeni, insieme ad autori contemporanei come Giuseppe Deiana, Marcello Fois, Pietro Picciau e Vanessa Roggeri. ASCRAS (titolo di questa edizione 2019) intende proporre un multiforme mosaico, un poliedrico insieme, un’eclettica antologia. Il programma si articolerà in più appuntamenti dal mese di Gennaio al mese di Aprile 2019, toccando diverse location in Sardegna e nel territorio extra-isolano. Sul palco diversi artisti insieme al chitarrista e compositore Andrea Congia.

 

UCRONIE – Il Festival delle Musiche dei Mondi si presenta come costruzione immaginifica che parte dalla Musica, collante sonoro per tutte le altre espressioni artistiche utilizzate per l’edificazione di nuove Realtà: Narrativa, Teatro, Danza, Arti Visive. Quasi degli specchi nei quali proiettare Finzione, Immaginazione e Fantasia al fine di poter comprendere meglio il Reale. Nel suo terzo anno di vita, nel mese di Luglio 2019, saranno i due scrittori Tiziana Troja e Gianni Marilotti a cimentarsi in questo lavoro creativo descrivendo due Nuovi Mondi: Next Nero e Next Bianco.

Inconsueti significati, diverse percezioni, nuove sfumature per ridisegnare questi due colori e il modo in cui gli Uomini e la

Fonte: Casteddu on Line


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci.
Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

https://www.EuAutoPezzi.IT