Sarda News - Notizie in Sardegna


Regionali, Cosentino sposa la Lega: “Solinas è il meglio, non possiamo continuare ad accogliere stranieri”

di Paolo Rapeanu

Le elezioni regionali si avvicinano, ormai i “competitor” principali sono già in azione – Christian Solinas per il centrodestra, Massimo Zedda per il centrosinistra, rimane ancora da conoscere il nome dei grillini e poi c’è Autodeterminatzione con Andrea Murgia – e la sfida diventa avvincente. Sandro Cosentino, ex assessore comunale di Cagliari alle Attività produttive e Viabilità, è sicuro: “Solinas mi sembra la persona più adatta, spero riesca a vincere e interpretare i bisogni dei sardi”. Il Psd’Az ha già da tempo fatto il “matrimonio” con la Lega: “Ciò mi rende speranzoso. Chi si alza alle sei del mattino e lavora tutti i giorni ha una sola speranza, che la Lega faccia qualcosa di buono per l’economia isolana”. Commerciante da decenni nel settore dell’ottica, Cosentino “vede” nell’Europa il freno maggiore allo sviluppo: “È un giudice supremo che ci dice come fare le cose, forse siamo noi che non siamo in grado di far valere le nostre ragioni”. Serve anche un rilancio dell’economia e del lavoro: “Bisogna far circolare più moneta, con i Lavori pubblici. Ho una mia idea: se si detassa la casa al cittadino che fa degli investimenti proprio sulla casa, allora si possono fare tantissimi soli. I palazzi crollano perché si devono pagare troppe tasse e l’Imu, non ci sono soldi per fare manutenzione”. Ma proprio i Lavori pubblici sono uno dei settori nei quali l’attuale sindaco di Cagliari e candidato alla carica di presidente regionale Massimo Zedda ha speso e sta spendendo di più: “È vero, io infatti lo boccio sulla viabilità. Oggi un sindaco può fare molto poco, deve intervenire il legislatore, semplificando le gare d’appalto e limitare i subappalti, in modo che siano favorite le aziende locali. Qui non devono arrivare le briciole, ma gli stipendi”. Plauso totale sul decreto sicurezza del governo gialloverde: “C’è la speranza che si riesca a mettere un po’ d’ordine per le strade. Oggi arrivano troppe persone che non sappiamo dove mettere, ci sono grossi problemi di ordine pubblico. Se non abbiamo i soldi per noi come possiamo assistere chi arriva dal resto del mondo?”.

Fonte: Casteddu on Line



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie