Sarda News - Notizie in Sardegna


"Rete del gas, meglio tardi che mai"

“Finalmente, con un ritardo di qualche anno, prende il via la realizzazione della rete del gas di città. Un investimento di oltre 17 milioni di euro per realizzare una delle tante opere pubbliche di grande importanza per il miglioramento della qualità della vita progettata, finanziata e messa a bando dalla Giunta di centro destra che ha amministrato Alghero nel periodo 2002 -2011”. Inizia così la nota congiunta a firma di Forza Italia , Lega, PSd’Az, Az. Alghero, UDC, Riformatori e Monica Pulina Gruppo Misto.

“Nell’ambito del Piano di metanizzazione delle reti urbane, il progetto del Bacino di Alghero-Olmedo aveva ottenuto uno dei primi posti nella graduatoria per l’ottenimento dei fondi Cipe corrispondenti a circa la metà di quelli stimati. Il bando per il project financing – si legge ancora nella nota – è dell’aprile 2006, nell’agosto del 2008 è stato approvato il progetto preliminare e nel 2010 è stata deliberata l’aggiudicazione definitiva alla CPL Concordia Soc. Coop”.

“Oggi, meglio tardi che mai, vengono avviati i lavori partendo dalla Pietraia. Ora c’è da vigilare affinché il Comune metta in campo le azioni a supporto programmate nel 2010 dalla amministrazione di centrodestra con la CPL Concordia. E cioè avviare le necessarie iniziative volte a salvaguardare l’occupazione nel settore della distribuzione del gas, attuando politiche di assorbimento degli addetti nell’azienda che gestirà il servizio, e prestando attenzione a che la realizzazione dell’opera osservi modalità cantieristiche programmate in maniera da ridurre al minimo i disagi per i cittadini” – conclude la nota.

Vedi su Algheroeco



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie