Sarda News - Notizie in Sardegna


Palma precipita sul parabrezza di un’auto - Cronaca

Palma precipita sul parabrezza di un’auto - Cronaca
SASSARI. Poteva andare molto peggio. Complice il punteruolo rosso che ha divorato il tronco, il ciuffo di una palma di via Roma si è abbattuto su un’auto in sosta, rompendo il parabrezza . È accaduto ieri mattina, ora dell’aperitivo, in una giornata calda che ha convinto molti ad abbandonare la città per il mare. Ed è stata una fortuna che la palma non abbia colpito qualche passante. Anche se un danno l’ha fatto, e serio, all’automobilista che aveva parcheggiato proprio sotto l’albero.Sono stati subito avvertiti gli agenti della polizia municipale che, arrivati in via Roma, hanno verificato la situazione e steso un verbale, ma non hanno potuto rimuovere il “ciuffo” atterrato sulla Polo, parcheggiata poco prima dell’incrocio con viale Mazzini.Sono invece intervenuti i vigili del fuoco per liberare l’utilitaria dalla ingombrante presenza e consentire al proprietario di poter tornare a casa.Il crollo della palma è la dimostrazione dei danni che il parassita compie. Nonostante le massicce campagne di disinfestazione, per molte palme cittadine non sembra esserci scampo. Le cure non sempre sono utili e il punteruolo rosso arrivato dall’Africa ormai molti anni fa la spunta spesso. L’albero comincia a rinsecchirsi, le foglie si inaridiscono e diventano grigiaste. Il Comune ha disposto decine di abbattimenti, proprio per garantire l’incolumità delle persone ed evitare il contagio ad altre palme, ma la malattia della pianta di via Roma non era stata evidentemente diagnosticata. E ieri ha colpito un’auto.

vedi su La Nuova Sardegna



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie