Sarda News - Notizie in Sardegna


Cagliari, Pd: “L’asse mediano è sicuro, ma c’è chi corre oltre i 200 all’ora”

Cagliari, Pd: “L’asse mediano è sicuro, ma c’è chi corre oltre i 200 all’ora”

Un morto venerdì e un altro incidente oggi. L’asse mediano si conferma come una delle strade a più alto tasso di incidenti in città. Ma il Comune spiega: l’asse è una strada sicura, sono in conrso miglioramenti, ma la colpa è delle distrazioni al volante e dell’alta velocità, che ha superato in alcuni casi, anche i 200 km orari.

“Siamo dispiaciuti per gli ultimi eventi luttuosi”, spiega Fabrizio Marcello, Pd, presidente della commissione Mobilità, “la maggior parte delle morti avviene per distrazioni e l’uso del cellulare e poi c’è la questione del rispetto della velocità, abbiamo sanzionato persone che correvano anche a 208 km orari. Noi stiamo facendo azioni di sensibilizzazione e stiamo lavorando alla sostituzione, complicata perché servono tutte le autorizzazioni ministeriali, dell’autovelox incendiato. Ma gli autovelox sono misure estreme e non di prevenzione. Se l’alta velocità dovesse continuare a costituire un problema siamo pronti a ragionare sul limite a 50 km orari”.

Il Comune ricorda l’elenco dei lavori fatti sull’asse mediano (“svincoli di via dei Valenzani e via Jenner in sicurezza oltre al nuovo impianto di illuminazione a led”) e da fare (“svincolo di Genneruxi e rotatoria di via Dublino per migliorare l’accesso a Genneruxi”).

L'articolo Cagliari, Pd: “L’asse mediano è sicuro, ma c’è chi corre oltre i 200 all’ora” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie