Sarda News - Notizie in Sardegna


Abbandona i rifiuti sulla 131, incastrato da scontrini e ricevute - Cronaca

MUROS. Le ricevute postale e gli scontrini lasciati all’interno dei sacchetti di spazzatura abbandonati sulla 131 lo hanno fatto finire nei guai. La polizia locale di Muros ha individuato e sanzionato il pirata ecologico in trasferta che qualche giorno fa, in totale spregio delle norme ambientali e delle basilari regole di civiltà, ha abbandonato una notevole quantità di rifiuti lungo la Carlo Felice.Nei guai è finito un sassarese che aveva abbandonato una notevole quantità di rifiuti indifferenziati in una strada che costeggia la 131, in territorio di Muros. Dagli scontrini e le ricevute trovate all’interno dei sacchetti e dopo una serie di controlli incrociati gli agenti della polizia locale sono risaliti al maleducato. L’uomo è stato convocato in municipio a Muros e davanti all’evidenza non ha potuto far altro che riconoscere gli oggetti e accettare la salata sanzione amministrativa di 600 euro. Non è il primo caso che il Comune di Muros riesce a risolvere. L’opera di controllo è sempre più intensa ed efficace, grazie anche alla Compagnia barracellare che, lavorando fianco a fianco con la Polizia locale, ogni giorno pattuglia il territorio specialmente in agro. «Conferire i rifiuti nel modo corretto è uno dei doveri del cittadino - spiega il sindaco di Muros, Federico Tolu - perché l’abbandono o il mancato differenziamento costituiscono un danno all’ambiente, al decoro urbano ed un aumento della tassa rifiuti. Con il servizio di differenziazione dei rifiuti “porta a porta” e con l’ecocentro a 100 metri dal paese solo uno stupido può pensare di abbandonare i rifiuti in aperta campagna, con la possibilità di essere scoperto e dover pagare delle multe salatissime oltre a fare una figura davvero meschina».

vedi su La Nuova Sardegna



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie