Sarda News - Notizie in Sardegna


Cagliari, conclusi i lavori nel Corso spuntano i tavolini. Residenti: “Addio tranquillità”

Cagliari, conclusi i lavori nel Corso spuntano i tavolini. Residenti: “Addio tranquillità”

Residenti del Corso Vittorio Emanuele da Via Sassari a Via Caprera:  si salvi chi può. Terminati i lavori, finita anche la tranquillità  della vita familiare per i residenti che hanno finora resistito a vivere nel centro storico. Ma, evidentemente, c’è forse un disegno (diabolico?) per cacciarli via definitivamente o per costringerli a  cedere le armi.

E’ arrivata, infatti, la Determinazione numero 5535 di oggi sette settembre, del Servizio Suape, Mercati ,Attività Produttive  e Turismo, a firma del Dirigente Dr. Alessandro Cossa che autorizza il posizionamento di tavolini e ombrelloni dal mattino alla sera, senza  soluzione di continuità, in applicazione dell’apposito regolamento comunale.

Sono già ben 10 gli esercizi ( Ristoranti, Bar, Pizzerie e Pub ) che sono stati autorizzati a posizionare tavolini, sedie, ombrelloni e  arredi vari nel tratto tra Via Sassari e Via Caprera, ma molte altre  sono in corso di istruzione e a breve avranno le autorizzazioni. Non si conosce finora il numero complessivo dei metri quadri di suolo pubblico concesso, come non è dato sapere quanti sono i tavoli, le sedie, gli ombrelloni e gli arredi vari autorizzati. Non è possibile, infatti, saperlo dalle singole autorizzazioni che, anche se pubblicate all’albo pretorio del Comune consultabile online, non porta più l’indicazione specifica per ciascun esercizio, mentre precedentemente questi dati venivano resi pubblici. Ora, sono, misteriosi e nemmeno dalle planimetrie allegate alle concessioni è possibile rilevarlo, tanto sono minute nella esposizione grafica e difficilmente interpretabili.

Gli orari d’apertura sono stati, comunque, stabiliti, così come sono per le altre concessioni in Città.

Vanno dalle ore 8 del mattino fino alle due della notte, dal lunedì al giovedì e la domenica e dalle 8 alle 3 della notte il venerdì, sabato e prefestivi. Questo nel periodo estivo che va dal 16 maggio al 15 di ottobre. Invece, nel periodo che va dal 15 ottobre al 16 maggio, gli orari variano dalle 8 del mattino all’una di notte (nei giorni da lunedì a giovedì e la domenica), mentre potranno rimanere aperti dalle 8 del mattino fino alle due della notte nei giorni di venerdì e sabato e nei prefestivi.

Queste nuove disposizioni sono state decise sulla base della comunicazione da parte del Servizio Mobilità e Traffico  dell’ultimazione dei lavori nel Corso, lavori che peraltro non risulta ufficialmente se siano stati collaudati o meno. Senza contare, poi, che nonostante le ordinanze sulla viabilità continua ininterrotto il traffico di biciclette in tutte le direzioni, incuranti dei pericoli che arrecano ai pedoni, specie bambini, anziani e disabili che, essendo la strada chiusa al traffico passeggiano e giocano liberamente. Vigilanza ? Per ora “zero”.

L'articolo Cagliari, conclusi i lavori nel Corso spuntano i tavolini. Residenti: “Addio tranquillità” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine



Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.




Sardanews.it è un portale web privato, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, non si paga l'accesso al sito grazie al fatto che è autofinanziato e sostenuto dalla semplice pubblicità che compare tra gli annunci. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser.






Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie