Sarda News - Notizie in Sardegna


Mandas, operata mamma Angela dopo l’omicidio: il suo gesto era premeditato

Mandas, operata mamma Angela dopo l’omicidio: il suo gesto era premeditato

E’ ricoverata al Brotzu in Rianimazione Angela Manca, 64 anni, la donna che ieri a Mandas ha ucciso a colpi di fucile i due figli disabili e ha tentato di togliersi la vita.

La donna ha subito un intervento chirurgico della durata di tre ore per ricomporre le gravi ferite all’addome. Attualmente le sue condizioni sono stazionarie e i medici mantengono riservata la prognosi.

Continuano intanto le indagini dei carabinieri volte a ricostruire le dinamiche del tragico evento. Sembra che il gesto sia stato premeditato: la donna avrebbe approfittato dell’assenza del genero e degli altri familiari per impossessarsi del fucile con cui ha ucciso i due gemelli. Poi avrebbe rivolto l’arma contro se stessa, sparandosi all’altezza dell’addome.

A Mandas le due vittime venivano chiamate affettuosamente “i bambini” nonostante i 42 anni di età.

F.G.

L'articolo Mandas, operata mamma Angela dopo l’omicidio: il suo gesto era premeditato proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.











Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie