sardanews

Balena, lavori affidati alla ditta della pista ciclabile - Cronaca

Balena, lavori affidati alla ditta della pista ciclabile - Cronaca
SORSO. Piccolo cambio di programma per il funerale di Moby Dick. Il Comune di Sorso ha messo da parte l’idea di assegnare le operazioni di supporto all’unica ditta – del Sud Italia – partecipante all’indagine conoscitiva lanciata nei giorni scorsi, per assegnare i lavori in via d’urgenza alla Spea Srl. La ditta ha ricevuto l’incarico di approntare l’arenile del sesto pettine in modo da rendere più facile il lavoro degli esperti del dipartimento di Medicina veterinaria dell’università di Sassari, che sabato apriranno al cantiere didattico per dissotterrare e sezionare la carcassa del mammifero spiaggiato il 16 novembre scorso a Platamona.«Gli uffici hanno deciso che può intervenire la ditta che si trova già sul posto – spiega il consigliere delegato all’Ambiente, Agostino Delogu – nel cantiere della pista ciclabile lungo la fascia costiera». Nelle prossime ore la ditta e l’ufficio tecnico valuteranno la soluzione più opportuna per realizzare una barriera frangiflutti sul lato a mare, così da consentire ai veterinari di lavorare in tranquillità sulla carcassa della regina del mare. Nel frattempo è rientrata la polemica innescata nei giorni scorsi dal Comune nei confronti della Regione sulla delibera di finanziamento “fantasma” da 35mila euro. «Abbiamo il documento in mano – conferma il consigliere delegato – e ora siamo liberi di agire per recuperare lo scheletro della balenottera». (s.s.)

vedi su La Nuova Sardegna