sardanews

+ 83,6% nel periodo natalizio

Netti aumenti di capienza sulle rotte aeree in continuità territoriale, durante le festività di Natale da Cagliari per Roma e Milano e sulla Alghero-Milano. Nel periodo dal 20 dicembre al 9 gennaio, per i collegamenti da e per l´Isola, sono stati messi in vendita 130020 posti, ovvero 59184 in più dei 70836 stabiliti dalle norme di imposizione degli oneri di servizio

Ct1 Alitalia: + 83,6% nel periodo natalizio

+ 83,6% nel periodo natalizio

ALGHERO - Gli aumenti di capienza sulle rotte aeree in continuità territoriale, durante le festività di Natale da Cagliari per Roma e Milano e sulla Alghero-Milano, hanno raggiunto l'83,6percento rispetto alle disponibilità ordinarie. Nel periodo dal 20 dicembre al 9 gennaio, per i collegamenti da e per l'Isola, Alitalia ha messo in vendita 130.020 posti, ovvero 59.184 in più dei 70.836 stabiliti dalle norme di imposizione degli oneri di servizio.

Sulla rotta Alghero-Linate-Alghero è stato registrato un aumento pari al 163percento, corrispondente a 9.530 posti aggiuntivi; sulla Cagliari-Roma-Cagliari si è arrivati al 45percento di poltrone in più pari a 18.954 posti in aumento; sul collegamento per Linate, sempre da Cagliari, l'incremento ha sfiorato il 135percento, con 30.700 posti in più. Il massimo dell'aumento è stato rilevato il 3 e il 6 gennaio scorsi sulla Alghero-Linate-Alghero con il 307percento di posti in più, ossia 1.044 poltrone vendute rispetto alle 256 previste dal decreto. Il 23 dicembre, il 2 ed il 7 gennaio, sulla Cagliari-Linate-Cagliari è stato superato il 200percento di incrementi.

«Durante il periodo festivo appena trascorso, da parte della Regione e delle compagnie è stato messo in campo un impegno notevole - ha detto l'assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu - tale da soddisfare una domanda sempre crescente rappresentata da migliaia di viaggiatori sardi e non solo. I numeri record degli aeroporti relativi al 2017 confermano questo trend positivo».

Commenti

+ 83,6% nel periodo natalizio

9:15

Solo con acquisto dell´opzione "Premium" sarà consentito portare a bordo due bagagli a mano, borsetta e trolley. Le nuove regole saranno in vigore sugli aerei a partire da lunedì 15 gennaio

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

Un risultato in leggero calo rispetto a quello del 2016 (-1% circa), frutto sostanzialmente delle difficoltà nei primissimi mesi dell´anno e ai noti problemi sulla continuità di novembre e dicembre. In mezzo, sette mesi decisamente positivi

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

«Totale trasparenza e massima serenità» dice Mario Peralda, direttore della società che gestisce lo scalo di Alghero. Un atto dovuto e conseguente, con tutta probabilità, alle numerose denunce ed agli esposti presentati dal deputato di Unidos, Mauro Pili

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

Piras, Salaris, Lubrano e Conoci si rivolgono direttamente ai cittadini, agli operatori del turismo e al comparto imprenditoriale: «Riprendiamoci il diritto di essere sardi come gli altri, di essere Alghero città catalana di Sardegna»

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

Così il senatore Raffaele Volpi, vicepresidente nazionale di Noi con Salvini e firmatario dell’interrogazione che riguarda le infrastrutture in Sardegna e indica l´aeroporto algherese ed il porto turritano come fondamentali per il nord ovest dell´Isola

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

Il Mario Mameli conclude il 2017 con 4.149.585 passeggeri tra arrivi e partenze, per una crescita del +12,6percento, che corrisponde a 462.839 viaggiatori in più rispetto al 2016

+ 83,6% nel periodo natalizio

10/1/2018

Anno record per lo scalo aeroportuale di Olbia che fa registrare performance strabilianti. I movimenti complessivi sono stati 34.041 per un totale di 2.808.323 passeggeri. Boom del segmento internazionale: +15%

+ 83,6% nel periodo natalizio 12 gennaio
+ 83,6% nel periodo natalizio 11 gennaio
+ 83,6% nel periodo natalizio 9 gennaio

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie