sardanews

Tirocini in Sardegna, cambiano le regole per i giovani: “Situazione peggiorata”

image

Il 25 maggio 2017 la Conferenza Stato-Regioni ha approvato le nuove “Linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento”. Le regioni hanno tempo fino al 25 novembre per adeguarsi al nuovo accordo.

Il circolo Me-Ti annuncia le novità: “I contenuti delle nuove linee guida sono nettamente peggiorativi rispetto al passato.Il nuovo quadro che viene proposto elimina le differenti tipologie di tirocinio, modulate a seconda del destinatario, liberalizzando di fatto il tirocinio. Viene aumentata la durata massima del tirocinio, da 6 a 12 mesi. Si lascia invariata l’indennità minima di partecipazione a 300€.

Applicando alla lettera le nuove linee guida un’azienda potrà far lavorare un tirocinante fino a 8 ore al giorno per 12 mesi, pagandolo 300€ al mese e senza nessun obbligo di futura assunzione.

Noi crediamo che questa prospettiva sia inaccettabile e contraria alla dignità di qualsiasi lavoratore.

La Regione Sardegna, avendo competenza esclusiva in materia di tirocini, può disattendere completamente le nuove linee guida e formulare delle linee guida regionali nettamente migliorative per i tirocinanti.

Una indennità minima congrua è pari a 800€ lordi mensili per tirocinante, e la durata massima del tirocinio deve essere di 6 mesi.

Riteniamo inoltre sia importante la creazione di un canale ufficiale tra tirocinante e Regione dove sia possibile segnalare abusi e irregolarità del soggetto ospitante e il non rispetto di quanto stabilito nella convenzione e nel Piano Formativo Individuale. La Regione dovrebbe impegnarsi maggiormente, almeno nei suoi canali istituzionali, le offerte di tirocinio in palese contrasto con la normativa vigente e le finalità del tirocinio.

Per questo chiediamo che la Regione Sardegna, nell’interesse dei tirocinanti, debba attivarsi per la promulgazione di una nuova deliberazione contenente necessariamente punti sopra menzionati.

L'articolo Tirocini in Sardegna, cambiano le regole per i giovani: “Situazione peggiorata” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine