sardanews

Rapina con falsi Cc a Elmas, 3/o arresto

image

(ANSA) - CAGLIARI, 27 OTT - È stato inchiodato dalle analisi del Ris, un'impronta digitale lasciata su una cartellina nell'abitazione che poi aveva rapinato insieme ai complici. I carabinieri del Nucleo investigativo di Cagliari hanno individuato il terzo componente della banda che il 18 agosto scorso a Elmas aveva messo a segno una rapina in casa, fingendosi carabinieri, e con la stessa tecnica aveva tentato un colpo analogo il 26 agosto a Sestu. Agli arresti domiciliari è finito Emanuele Demuro, 26 anni, residente a Villanova Tulo. Il provvedimento segue quelli emessi il 12 settembre scorso nei confronti di Stefano Corrias, di 30 anni, e Stefano Schirru, di 21, entrambi di Villanova Tulo. In particolare Demuro avrebbe preso parte alla rapina di Elmas: nell'abitazione è stata trovata la cartellina con le sue impronte.   

Fonte: Ansa