sardanews

Cagliari, in via Vesalio le auto sfrecciano come in un autodromo: 15 incidenti in 20 mesi

image
Via Vesalio sembra sfuggire alle azioni imbastite dal Comune, negli ultimi anni, per combattere l’alta velocità. In altre strade – come via Sonnino, via Dante e viale Colombo – il numero degli incidenti è sensibilmente diminuito, anche grazie ai “restringimenti” per le piste ciclabili. Nella lingua d’asfalto che segna una delle “linee di confine” di Cagliari, invece, è l’esatto contrario. Nelle due corsie che portano fuori città e nelle due che portano in città, il limite di 50 km orari è ancora un optional.
C’è un unico autovelox, poco prima del semaforo che regola i passaggi della metropolitana leggera. Prima, però, nessun occhio elettronico: fin dalla svolta di via Flavio Gioia e dal passaggio a livello fino alla maxi rotatoria tanti automobilisti sfrecciano senza troppi problemi. E il borsino degli incidenti non è certo in calo: 11 nel 2016 e già almeno 4 seri nel 2017. Un pericolo quasi costante per i pedoni che devono attraversare per raggiungere o la fermata della metropolitana o i pochi negozi e le tante abitazioni nel lato opposto.

L'articolo Cagliari, in via Vesalio le auto sfrecciano come in un autodromo: 15 incidenti in 20 mesi proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine