sardanews

Al monastero si parla di “Sociale tra due millenni” - Cronaca

image
BORUTTA. Lunedì alle 15,30 nel monastero San Pietro di Sorres le Confcooperative Sassari Olbia e Confcooperative Nuoro Ogliastra, in collaborazione con Federsolidarietà Sardegna, organizzano l’incontro “Persone, comunità e relazioni. Nuove forme della convivenza, all’inizio del terzo millennio”. Tema centrale dell’incontro è il welfare, la sua storia, il suo significato e il suo futuro, alla luce delle trasformazioni della società a cavallo tra due millenni. Interverrà Johnny Dotti, imprenditore sociale, pedagogista e docente universitario della Cattolica. Dotti è un pedagogista da sempre attivo nell’ambito dell’impresa sociale e fondatore di diverse cooperative. Durante l’evento verranno presentate le sue recenti pubblicazioni: “Giuseppe siamo noi” di Johnny Dotti e Mario Aldegani (San Paolo Edizioni, 2017) e “Oratori generatori di speranza” di Johnny Dotti (Messaggero Edizioni, 2016). In particolare, Johnny Dotti nel suo nuovo libro “Buono è giusto. Il welfare che costruiremo insieme” (Sossella editore, 2015) ha individuato nella separazione tra bellezza e utilità i due pilastri di una società malata. (d.d.)

vedi su La Nuova Sardegna