sardanews

Baraccopoli all’ex Cariplo, Pili: “Stop degrado o scrivo alla Procura”

image

Scatoloni e sporcizia. L’accampamento abusivo nei portici sotto l’ex palazzo della Cariplo in viale Bonaria nel mirino. “Cagliari, nel cuore della città, portici ex Cariplo, il degrado infinito, un Sindaco inesistente, una Regione complice, prefettura inutile”, scrive Mauro Pili, deputato Unidos, “questa è la vergognosa situazione in cui versa la città capitale della Sardegna. Questa è l’accoglienza di cui non si deve parlare. Ovunque ti giri un ghetto che nasce e un Comune latitante su tutto. Tempo sino a giovedì”, conclude, “e poi esposto alla Procura”.

Il caso anche in consiglio comunale. Alessio Mereu, Fdi, ha presentato un’interrogazione. “Lo spazio sottostante l’edificio tra via Sonnino e viale Bonaria ex Banca Intesa è da tempo occupato da persone senza fissa dimora di varia nazionalità”, scrive Mereu, “il sito è da anni in disuso e degradato e crea rischi sotto il profilo igienico e sanitario”. Il consigliere chiede a sindaco e giunta di intervenire per “ripristinare la legalità”.

L'articolo Baraccopoli all’ex Cariplo, Pili: “Stop degrado o scrivo alla Procura” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine