sardanews

CALCIO, Il post Cagliari-Benevento: le parole di De Zerbi e Pavoletti

image

Le parole del post Cagliari-Benevento, terminata 2-1 per i sardi all’ultimo respiro. Oltre al tecnico rossoblu López, hanno risposto ai media l’allenatore dei campani De Zerbi e il match-winner Pavoletti.

Roberto De Zerbi (allenatore Benevento): “Avremmo meritato di portare via almeno un punto. Dopo che il Cagliari ha sbagliato il rigore è stata una partita diversa. Avrei qualcosa da ridire sull’entità del recupero fino al 95°… Potremo recuperare terreno se metteremo sempre la stessa grinta di stasera. Il Cagliari penso sia una squadra molto forte, ho grande stima della rosa“.

Leonardo Pavoletti (attaccante Cagliari): “Questo Cagliari ha tanto cuore ma anche qualche problema: bisognava vincere e siamo felici di esserci riusciti. Dopo il rigore subito al 94° c’era tanta delusione, sarebbe stata troppo dura mancare la vittoria. In quel colpo di testa all’ultimo minuto c’era anche questa spinta, per respingere quella delusione. Il Cagliari non può difendersi così in casa sua, dobbiamo migliorare. Noi e il pubblico dobbiamo diventare una forza unica, per rendere la Sardegna Arena il nostro grande fortino. L’intesa con i compagni va molto bene, il 3-5-2 non l’avevo mai provato prima ma devo dire che mi sono trovato a mio agio. L’assist di Faragò? Gli ho detto che se dovesse continuare così, a fine anno riceverà un generoso bonifico (ride, ndr)”.

Fabio Ornano

(admaioramedia.it)

 

Fonte: Admaioramedia









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie