sardanews

Consiglio unanime su Odg Catalogna, Tedde soddisfatto

“Una importante manifestazione di vicinanza al popolo catalano che attraversa un difficile momento e una netta condanna delle violenze consumate dalla Guardia Civil”. Così il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde commenta l’approvazione di ieri all’unanimità del suo ordine del giorno sulla Catalogna, che censura le violenze della Guardia civil in occasione del referendum per l’indipendenza del 1° ottobre scorso ed esprime solidarietà e vicinanza al popolo catalano.

Con l’ordine del giorno il parlamento sardo auspica anche che il popolo catalano prosegua “il suo percorso pacifico in cui sia garantito il diritto di esprimersi su qualunque riforma, inclusa quella sull’autodeterminazione”.“Il 1° di ottobre ho assistito personalmente in qualità di osservatore alle operazioni referendarie. Ho visto i cittadini catalani esprimere il loro voto in modo pacifico, nonostante le cariche ai seggi da parte della Guardia Civil. Più che un referendum – prosegue l’ex Sindaco di Alghero – è stata una grande e pacifica manifestazione popolare cui si è contrapposta una reazione violenta e riprovevole da parte della Guardia Civil e del governo spagnolo guidato da Rajoy che non hanno saputo interpretare con buon senso questa grande prova di democrazia.

La partita politica in atto fra i governi di Spagna e Catalogna è molto tesa e difficile ed è affidata alla sensibilità e alla lungimiranza dei rappresentanti istituzionali. Si sono tuttavia aperti nuovi spazi politici per concedere alla nazione catalana quell’autonomia economica, finanziaria e fiscale che merita. In questo difficile momento – conclude il consigliere regionale algherese – è straordinariamente importante che il Consiglio Regionale della Sardegna abbia manifestato la propria solidarietà e vicinanza al Popolo Catalano e abbia condannato  con fermezza le violenze che il Governo Rajoy ha ordinato e la Guardia Civile ha eseguito nel confronti di questo popolo.”

Vedi su Algheroeco