sardanews

Auto su bar, ancora grave cuoco travolto

image

Restano molto gravi le condizioni di salute di Gianluca Pigliaru, il cuoco 41enne travolto ieri sera da un fuoristrada piombato sulla veranda del Moliendo Café di viale Trento, in pieno centro a Sassari. Il ferito è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico in nottata e resta ricoverato nel reparto Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata, in prognosi riservata. Il ragazzo che era alla guida della Toyota Land Cruiser, un 19enne sassarese, è formalmente indagato per lesioni stradali gravissime. Dai controlli è risultato negativo all'alcoltest.

Gli agenti della Polizia locale, guidati dal comandante Gianni Serra, lo hanno accompagnato all'ospedale per sottoporlo ai test tossicologici per verificare eventuali assunzioni di sostanze stupefacenti, analisi di cui ancora non si conoscono gli esiti.

Le indagini, coordinate dal pm Mario Leo, sono in corso per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente: il giovane, questo è certo, non avrebbe potuto guidare quell'auto per le limitazioni sulla patente legate all'età. L'auto e i telefoni cellulari del conducente e di un amico che sedeva al suo fianco sono stati sequestrati. Il diciannovenne ha dichiarato di avere semplicemente perso il controllo del mezzo. Diversi testimoni hanno raccontato di avere visto la Toyota sbandare qualche metro prima del bar, poi salire sul marciapiede e travolgere il cuoco, che era appena uscito dal locale per fumare una sigaretta.   

Fonte: Ansa