sardanews

Dinamo batte Murcia e respira in Europa

image

(ANSA) - SASSARI, 26 OTT - Una boccata di ossigeno in Europa e un'iniezione di fiducia per il campionato di Lega A. La vittoria in Spagna, contro i padroni di casa dell'Ucam Murcia (83-78 il punteggio finale), rilancia le ambizioni della Dinamo Sassari nella Basket Champions League e ricarica le batterie dei giocatori in vista della supersfida di domenica 29 ottobre al PalaSerradimigni contro la fortissima Olimpia Milano.    In Spagna per la Dinamo doveva essere riscatto e così è stato: con una bella vittoria i sassaresi hanno scacciato i fantasmi che aleggiavano nello spogliatoio dopo le due sconfitte subite proprio in Champions sul parquet di casa e soprattutto dopo la batosta incassata domenica a Bologna in campionato. La gara si annunciava come un'ultima spiaggia per la Dinamo Banco di Sardegna, costretta a vincere per non essere già tagliata fuori dalla lotta per il passaggio del turno. E i giganti di coach Pasquini hanno interpretato la sfida nel migliore dei modi.    Fin dalla palla a due si è vista una squadra determinata, capace di piazzare un avvio bruciante (10-0) con un quintetto iniziale composto da Bamforth, Randolph, Jones, Hatcher e Polonara. La reazione dei padroni di casa è stata rabbiosa e nonostante le triple di Spissu e Stipcevic, all'intervallo lungo Murcia è andata avanti 39-37. Nel secondo tempo la Dinamo è uscita alla distanza e nel finale è riuscita a tenere il sangue freddo e con un super Bamforth (13 punti di fila per lui nell'ultimo quarto), ha portato a casa due punti fondamentali per la classifica Champions, ma soprattutto per il morale dei sassaresi. (ANSA).   

Fonte: Ansa