sardanews

Pavolettiii!!! Il Cagliari vince al 95’ e il Benevento fa dieci ko su dieci

image

Il Cagliari ci ha provato in tutti i modi a entrare negli annali come la prima squadra della storia capace di far conquistare il primo punto in serie A al Benevento. Ma non aveva fatto i conti con il pezzo forte di Pavoletti: il colpo di testa. E così al 95’ ha ritrovato il sorriso dopo cinque sconfitte consecutive. Tutto è bene quel che finisce bene: i rossoblù danno una bella sistemata alla classifica, ritrovano il sorriso, e fanno rimanere ancora al palo i campani che sembrano avviati a battere tutti i record negativi per i tornei di serie A con 21-20-18 e 16 squadre. Una sofferenza indicibile quella superata in extremis dal Cagliari, soprattutto per come si era messo l’incontro. In avvio di gara dopo una traversa colta su un tiro di Cigarini deviato dagli ospiti, la palla ha danzato in area fino alla svirgolata di Faragò che, grazie anche alla gentile complicità di Brignoli, mai e poi avrebbe pensato di segnare così la sua prima rete in A. Poco dopo il Cagliari ha beneficiato di un calcio di rigore per gentile (e sono due) concessione di Di Chiara. Altrettanto gentilmente (sto perdendo il conto ma dovremmo essere a tre) Sau lo ha scaraventato in curva. Nella ripresa ancora Sau ha sbagliato una facile occasione per chiudere la partita con largo anticipo e così, dopo circa 70 minuti in cui non aveva effettuato un solo tiro in porta, anche il Benevento ha cominciato a crederci. Fino al rigore trasformato da Iemmello al 94’. Sanniti in festa? No. Per loro è evidentemente destino che quest’anno non ne vada bene una. Palla della disperazione in mezzo all’area e Pavoletti rende i sogni perfetti.

L'articolo Pavolettiii!!! Il Cagliari vince al 95’ e il Benevento fa dieci ko su dieci proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine